studenti in sciopero ad Anagni

Questa mattina – martedì 13 ottobre – circa 100 studenti dell’I.I.S. “G. Marconi” di Anagni hanno manifestato contro il mancato rispetto delle norme anti-Covid19, sia a scuola che, soprattutto, all’interno dei bus utilizzati dai giovani per raggiungere la sede scolastica.

Guidati dai rappresentanti d’istituto, gli studenti che hanno disertato le lezioni hanno raggiunto Piazza Cavour chiedendo un incontro con un rappresentante del Comune di Anagni.

I Carabinieri del Comando Stazione coordinati dal mar. Massimo Crescenzi hanno regimato la protesta invitando i ragazzi al rispetto delle regole. Alle 10.30 i rappresentanti degli studenti sono stati accolti dall’assessore ai Trasporti Valentina Cicconi, la quale ha garantito loro immediato impegno nei riguardi del Co.Tra.L. Se non ci saranno immediate novità sul rispetto dei limiti numerici e sui distanziamenti – fanno sapere gli studenti – lo sciopero verrà probabilmente ripetuto.

articolo e foto a cura di Chiara Tarquini