Supino (foto gentilmente concessa da Marco Berlasi)

Cinque persone – tutte domiciliate in un centro di accoglienza per migranti di Supino – sono risultate essere positive al tampone del Sars-Cov2. “Le persone, alle quali auguriamo una pronta guarigione, sono costantemente seguite dalla ASL e dalla cooperativa che gestisce il centro”, fa sapere il sindaco Gianfranco Barletta.

“La cooperativa – aggiunge poi il primo cittadino – svolgerà tutti i protocolli prescritti in questi casi, rapportandosi costantemente con la Asl. L’aumento dei casi che si registra negli ultimi giorni deve spingere ciascuno di noi a seguire con grande attenzione quelle che sono le indicazioni date dal governo al fine di prevenire il diffondersi del contagio. Invito quindi tutti i cittadini ad indossare la mascherina anche all’aperto, a rispettare il distanziamento e lavare spesso le mani”.