Via, ad Anagni, ai lavori per rendere sicura e percorribile l’uscita su via Rigliano del Plesso scolastico di San Giorgetto, comprendente sia l’omonima scuola dell’infanzia ed elementare che l’I.I.S. “Dante Alighieri”.

“I lavori – spiega il consigliere subdelegato alla Manutenzione Alessandro Cardinali – riguarderanno il miglioramento dell’aderenza delle vetture al manto stradale della rampa d’accesso, la pulizia, lo sfalcio dell’erba ai lati della carreggiata ed il posizionamento di ringhiere lungo la suddetta rampa per una maggiore sicurezza e la sistemazione del cancello. Inoltre l’Ufficio Tecnico comunale ha provveduto a commissionare la realizzazione di una pensilina da installare alla porta d’ingresso ed uscita dell’edificio scolastico sita al piano terra. Gli interventi in questione sono propedeutici all’apertura del cancello, iniziativa che dovrebbe risolvere, almeno in parte, il problema della congestione del traffico nelle ore di punta all’entrata ed all’uscita della scuola. L’Amministrazione risponde quindi ancora una volta con interventi mirati ai bisogni dei cittadini”.

Alle parole di Cardinali vanno ad aggiungersi quelle del sindaco Daniele Natalia che dichiara: “questi in zona San Giorgetto sono lavori attesi ed importanti perché riconsegnano alla città una strada da tempo inutilizzata e, soprattutto ne migliorano le condizioni generali. Rendere nuovamente percorribile l’uscita su Via Rigliano e, soprattutto, rimetterla in sicurezza, ci consente di dare una risposta concreta ai problemi di viabilità riscontrati – in modo particolare quest’anno – già nei primi giorni dell’anno scolastico. Sono interventi di manutenzione ma che guardano sostanzialmente al potenziamento dei servizi degli istituti scolastici presenti a San Giorgetto. La nostra Amministrazione continua quindi ad investire sulle scuole perché siamo certi del fatto che, oggi più che mai, potenziare i servizi scolastici, fossero anche quelli “paralleli” della viabilità, significhi investire sul futuro”.

Soddisfazione è stata espressa nelle scorse ore anche da Nello Di Giulio, esponente della minoranza consiliare col gruppo “Anagni cambia Anagni”: “succede che dopo quasi tre anni di nostre insistenze in amministrazione nel ruolo di minoranza, sulla stampa e presso altri organi preposti, dopo ripetute richieste di molti genitori e cittadini, questa amministrazione ha finalmente avviato i lavori per la riapertura del secondo cancello carrabile nel plesso scolastico di San Giorgetto.
Ne siamo veramente felici!
Ogni giorno disagi, pericoli e tassi di inquinamento da autovetture che non erano più sopportabili per nessuno. E tutto senza alcuna valida o insormontabile ragione.
Ora contiamo che si arrivi presto fino in fondo e, magari, al posto di selfie di celebrazioni, qualche pubblica scusa per l’irragionevole ritardo.
Grazie.
Noi di Anagni cambia Anagni, come abbiamo fatto per far cambiare idea a questa amministrazione sulla ZTL, per avviare L’ISOLA PEDONALE ESTIVA (ora tutti contenti!!!), per abbandonare la dannosa pratica della CAPITOZZATURA sul patrimonio arboreo, come stiamo facendo da due anni e passa per L’ISOLA ECOLOGICA vera, ecc., non toglieremo lo sguardo da questo benedetto secondo cancello fin quando non lo vedremo finalmente operativo”.