Ha vinto la sostenibilità unita alla creatività agli Oscar Green 2020, il concorso di Coldiretti Lazio che premia le idee innovative dei giovani imprenditori.

Nella categoria “Creatività” è spiccata l’idea di Marco Iacobelli, trentaseienne di Sora,in provincia di Frosinone, che insieme al suo socio Gabriele Cedrone ha creato l’app Wine Listening. E’ già tra le più scaricate, tramite un complesso algoritmo può riconoscere oltre 2.5 milioni di vini dalla sola foto dell’etichetta e permette di degustare il vino abbinandolo al giusto sound. I due giovani imprenditori organizzano inoltre numerosi eventi in vigna a impatto zero, grazie alla partnership con Silent System infatti creano degustazioni –concerto in assoluto silenzio.

Ad aprire la tavola rotonda che ha preceduto le premiazioni il direttore di Coldiretti Lazio Sara Paraluppi. Il tema “Il turismo territoriale italiano,una risorsa per i giovani” centrale in questo momento storico e fondamentale in ottica futura.

A rappresentare la provincia di Frosinone c’erano Vinicio Savone e Carlo Picchi, rispettivamente presidente e direttore della Coldiretti di Frosinone ed Enzo Sperduti, segretario provinciale Giovani Impresa.

‘’Gli Oscar Green rappresentano una grande occasione di incontro, di confronto e di crescita, nonché la possibilità di creare collaborazioni sempre nuove tra le imprese” ha dichiarato Savone ribadendo l’importanza dell’evento per donare ai giovani con le idee innovative il risalto che meritano. “Sono le nuove generazioni la forza trainante della filiera agricola e in quanto tali vanno valorizzate, tutelate, aiutate finanziariamente con misure ad hoc.”

“E’ interessante notare come, in linea con la tendenza regionale e nazionale, anche da noi le imprese agricole under 35 continuano ad essere in crescita” –ha dichiarato il direttore Picchi sottolineando che “Non si tratta più soltanto di rilevazione di aziende familiari, ma sono sempre più numerosi i giovani che, vantando tanto studio in materia, per passione decidono di investire il proprio futuro in agricoltura.”

“Come segretario provinciale di Giovani Impresa- ha dichiarato Enzo Sperduti- è una grande soddisfazione per me vedere che tra le trentatré imprese partecipanti non solo il territorio di Frosinone è stato egregiamente rappresentato, ma numerosi sono stati i premi attribuiti ai giovani che fanno parte della nostra rete di aziende.”

Attesissima la finale nazionale degli “Oscar Green 2020”che si terrà a fine anno.