Inaugurazione in pompa magna, questa mattina – lunedì 27 settembre 2020 – per l’anno scolastico della nuova Azienda speciale “Frosinone Formazione Lavoro” nella sede del capoluogo. A presenziare alla cerimonia, il presidente dell’ente Provincia avv. Antonio Pompeo accompagnato dalla consigliera provinciale con delega a Pubblica Istruzione e Formazione, Alessandra Sardellitti, dall’amministratore unico Fabrizio Zoli e dal direttore generale dell’ente di piazza Gramsci, la dottoressa Michela Micheli.

Il presidente, incontrando gli studenti del primo anno e i docenti impegnati nei diversi corsi che l’Azienda offre ai ragazzi, ha sottolineato la valenza della scuola nel percorso di avvicinamento alla professione ma anche nella crescita formativa ed educativa affidata a professori esperti e preparati. Sono oltre seicento gli studenti dislocati nelle quattro sedi dell’Azienda: Frosinone, la nuova di Isola del Liri, Ferentino e Cassino. Numerosi i corsi proposti: parrucchieri e acconciatori, estetisti, operatori agroalimentari (panificazione e pasticceria), meccanici, informatici e operatori segretariali. Dal quarto anno in poi, inoltre, è previsto un corso di specializzazione che consente ai ragazzi l’iscrizione alla Camera di Commercio per l’apertura di un’attività in proprio.

Aule adeguate alle normative del distanziamento sociale, laboratori attrezzati, nuovi banchi monoposto di fattura artigianale e una ‘stanza Covid’ con macchinari e attrezzature in collaborazione con i volontari della Croce Rossa Italiana, presenti nella struttura per eventuali necessità.

“Siamo orgogliosi – queste le parole del presidente Pompeo – di inaugurare una nuova stagione della vecchia Agenzia, oggi Azienda speciale, che consente ai nostri giovani non solo di apprendere nozioni teoriche e tecniche pratiche per la futura professione in diversi ambiti, ma anche di aprire una fase molto più efficiente, positiva ed economicamente ‘sana’. Le linee guida cui l’Azienda si atterrà per il futuro – ha evidenziato Pompeo – saranno quelle di uno scambio continuo di informazioni con il mondo del lavoro e le realtà imprenditoriali del territorio. E questo finalizzato alla formazione di figure professionali altamente qualificate, richieste oggi dal mercato, ma anche all’aggiornamento del personale degli enti locali. Ai docenti, agli studenti e a tutti i dipendenti dell’Agenzia i migliori auguri per un nuovo percorso di studio e di crescita”.

Anche l’amministratore Zoli e la consigliera provinciale Sardellitti hanno espresso parole di soddisfazione per l’avvio di questo nuovo anno, sottolineando la grande valenza di scuole formative come quella dell’Azienda speciale “che – hanno detto – offre la possibilità a tutti i giovani studenti che terminano la scuola media di proseguire l’assolvimento dell’obbligo scolastico attraverso un percorso formativo teso all’inserimento nel mondo del lavoro”.