Itis S. Cannizzaro

Una intera classe in quarantena, docenti compresi, dopo che, all’Istituto Tecnico Industriale “S. Cannizzaro” di Colleferro uno studente è risultato positivo al tampone del Covid 19. A darne notizia, attraverso una nota inviata ai genitori, a tutto il personale e agli studenti stessi, il dirigente scolastico prof. Alberto Rocchi, a sua volta informato dalla famiglia del ragazzo.

Il prof. Rocchi, dopo averne verificato la fondatezza, si è immediatamente attivato contattando i referenti della ASL Roma 5.
Nel rispetto delle “Indicazioni operative per la gestione dei casi di Coronavirus nelle scuole, emanato dal SSN e Regione Lazio, il Dirigente Scolastico è in attesa in queste ore del pronunciamento delle Autorità sanitarie della ASL RM5 sulle eventuali procedure restrittive da avviare.

“Eventuali ulteriori sviluppi della situazione saranno successivamente comunicati”, scrive il prof. Rocchi nella comunicazione inviata alle famiglie. Cogliendo l’occasione, poi, per ricordare, in particolar modo alle famiglie, “di tenere nella massima considerazione qualunque forma di malessere manifestato dai propri figli, in coerenza con quanto disposto nei protocolli per la sicurezza emanati dalle autorità competenti e il protocollo d’Istituto per la ripresa delle attività didattiche in presenza sul sito www.itiscannizzarocolleferro.edu.it”.