Nel Meeting in Pista FMI disputatosi al Motodromo dell’Umbria di Magione il 12 e 13 settembre riservato alle moto d’epoca il pilota del Motoclub Ferentino Giuseppe D’Aliesio spalleggiato dal papa’ Mauro D’Aliesio al box ha conquistato il gradino piu’ alto del podio in gara 1 e la seconda piazza in gara 2 nella classe Minivintage 125. Assente l’altro pilota del Motoclub Ferentino Giantommaso Pierri per impegni lavorativi.

GARA 1 sabato 12 settembre – La gara e’ stata abbastanza tranquilla Giuseppe D’Aliesio domina la gara mettendosi alle spalle Bonadiman e Moretti facendo segnare anche il miglior tempo sul giro.

GARA 2 domenica 13 settembre La moto non risponde come il giorno precedente, il caldo la fa’ da padrone, Moretti ne approfitta e Giuseppe D’Aliesio giustamente non forza la mano accontentandosi della piazza d’onore precedendo Zucchini.

A caldo all’arrivo: “week-end perfetto, titolo italiano quasi a portata di mano ! Un grazie a mio padre Mauro D’Aliesio che mi supporta e sopporta in tutto quel che faccio, un bacio grande alla mia fidanzata Francesca Celletti che pur stando a 290 km di distanza mi incoraggia sempre, un bacio alla mia mamma “vaccinata” al mio nervosismo pre-gara e un un caloroso abbraccio ai miei benefattori Zafferello, Pasquale Guarnieri Gi.Mi Service ed ELIOMOBILI che mi hanno aiutato in questa nuova avventura e non potevo deluderli. Grazie e ancora grazie a tutti e vi aspetto tutti a Misano COVID 19 permettendo per festeggiare insieme”.

per questa nota si ringrazia Massimo Datti, presidente del Motoclub Ferentino