Home Politica Fiuggi. Lega Salvini, gazebo in piazza Spada

Fiuggi. Lega Salvini, gazebo in piazza Spada

il coordinatore del circolo di Fiuggi Quirino De Santis: "stare tra la gente è sempre un piacere"

“Dopo la decisione del Senato che ha dato il via libera al processo contro l’ex ministro dell’interno e leader della Lega Matteo Salvini, accusato di sequestro di persona e omissione di atti di ufficio per aver impedito per venti giorni, nell’agosto del 2019, lo sbarco di 107 persone soccorse dalla nave spagnola Open Arms, non potevamo più tacere”.

A dirlo è il coordinatore del circolo Lega Salvini Fiuggi, Quirino De Santis, che insieme al vice coordinatore David De Santis e all’operatività di Virgilio Verdecchia e Silvia Pelliccia, hanno allestito un gazebo informativo e avviato una raccolta firme al fine di sensibilizzare l’opinione pubblica sul caso Open Arms e sui disagi scolastici che proprio in queste ore si stanno vivendo in alcune parti d’Italia.

È inaccettabile che dallo stop delle lezioni nello scorso mese di febbraio, ad oggi, dopo ben sette mesi, alcuni istituti non possono riprendere le lezioni scolastiche perché non ci sono sedie, banchi e… professori!

“Oggi, come è sempre successo, abbiamo avuto una grande partecipazione al gazebo organizzato dalla Lega di Fiuggi a Piazza Spada. Stare tra la gente è sempre un piacere.
Discutere di politica locale e nazionale ed ascoltare i loro punti di vista è sempre stata la politica della Lega e noi continueremo a fare politica tra la gente”.