Riscoprire l’Amore per l’ambiente, ampliare le conoscenze del nostro territorio, approfondire tematiche inerenti la storicità dei luoghi e praticare sport all’aria aperta. Questi gli obiettivi prefissati dagli organizzatori della seconda festa dell’ambiente promossa dal circolo Legambiente Fiuggi, coordinato dal presidente Enzo Pirazzi.

Ieri mattina – sabato 12 settembre – moltissimi amanti della Natura si sono radunati presso il circolo “Le Giunchette” e si sono incamminati alla scoperta del caratteristico monte Corniano, un’altura antichissima che delimita il bacino del lago di Canterno e la città di Fiuggi.

Un camminamento affascinante alla riscoperta non solo di luoghi naturali ma anche storici, di assoluta importanza.

“I tantissimi partecipanti hanno potuto toccare con mano un territorio che andrebbe maggiormente valorizzato e potenziato, su cui si potrebbero concentrare interessanti progetti ambientali e sportivi, al fine di fare decollare quel turismo integrato composto anche dai prodotti tipici locali e da una storia millenaria”, ha spiegato il presidente Enzo Pirazzi.

La giornata è proseguita con un incontro dibattito a cui hanno preso parte Mauro Buschini, presidente del Consiglio regionale del Lazio, i vertici della riserva naturale, dagli amministratori dei Comuni rivieraschi e da tantissimi amanti dell’ambiente. Una festa contornata da buon cibo e tanta musica popolare. La giornata di oggi – domenica 13 settembre – sarà interamente dedicata agli sport all’aria aperta: trekking, moutain bike e altre tipologie di attività.

si ringrazia il collega Marco Ciancarelli per le foto e l’articolo