Il silenzio, le luci e il ricordo: Paliano, stasera – mercoledì 9 settembre – si è fermato per illuminarsi nel ricordo del giovane sorriso di Willy Monteiro Duarte, il giovane barbaramente assassinato a Colleferro nella notte tra sabato e domenica scorsa.

Solo tanta commozione, per l’intero paese, stretto nel ricordo di una vita giovane volata via all’improvviso, di sogni nel cassetto, di emozioni forti, di affetti profondi. La sua famiglia, i suoi amici: un mondo lasciato in una calda notte d’estate, per non tornare più.

La fiaccolata – alla quale hanno partecipato migliaia di persone – è partita puntuale dalla sede comunale, in piazza dei 17 Martiri: il corteo luminoso è stato organizzato dal Comune di Paliano e dagli amici di Willy e condiviso con i familiari della giovane vittima che hanno affermato che “essere in mezzo alle persone, sentire il loro affetto tangibile, ci dà forza e coraggio”.

Attraverso le vie del paese, i tanti partecipanti sono poi giunti alla Chiesa di San Pietro Apostolo, in via del Parco, dove un messaggio di vita e di speranza è stato lanciato anche attraverso le toccanti e particolarmente commoventi lettere lette dagli amici del giovane ragazzo ucciso: “ognuno di noi – raccontano gli amici – ha ricordi bellissimi di Willy e con Willy che custodiamo e custodiremo per sempre nei nostri cuori e che porteremo sempre con noi”.

“Nessuna parola servirebbe a spiegare il dolore che la nostra comunità ha provato e prova per questa immane perdita – ha spiegato il sindaco di Paliano Domenico Alfieri – questa fiaccolata, stasera, è per dimostrare la nostra vicinanza alla famiglia e la nostra determinazione affinché venga fatta piena luce sulla vicenda“.

Le esequie di Willy, vittima di una violenza gratuita e senza senso, si terranno sabato prossimo alle 10.00 al campo sportivo “P. Tintisona” di Paliano; la famiglia, come spiega la cugina di Willy nel post che qui pubblichiamo, dispensa dai fiori.

si ringrazia Laura Fantini per la preziosissima collaborazione e disponibilità nella stesura di questo articolo