I Carabinieri della Compagnia di Alatri non fanno mancare la propria presenza sul territorio di competenza.

A Fiuggi, i militari della locale Stazione, nell’ambito di predisposto servizio teso anche al contrasto dei reati ambientali, hanno sorpreso un 47enne ed un 46enne – entrambi del luogo e già censiti in materia di stupefacenti – mentre, nel centro storico, si disfacevano di materiali edili da risulta consistenti in calcinacci e mattoni. A carico dei due è stata elevata dai militari una sanzione di euro 600, provvedendo ad attivare le competenti autorità per lo smaltimento dei materiali.

A Veroli, i militari della locale Stazione, nel corso di attività investigativa intrapresa a seguito di denuncia presentata in data 28 gennaio scorso da un commerciante del luogo, hanno deferito in stato di libertà per truffa e falsità materiale commesso da privato un 41enne della provincia di Caserta, già censito reati specifici e contro il patrimonio.

La vittima dopo aver contattato il 41enne su un sito internet chiedendo l’attivazione di una polizza assicurativa per il suo autocarro, ha versato la somma di euro 150 su una carta postepay a lui intestata. Ricevuta la somma il truffatore ha inviato al malcapitato una polizza assicurativa che da accertamenti effettuati dai militari operanti è risultata essere falsa.