Una parte delle piante di marijuana scoperte dai Carabinieri

Ad Artena, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato un 51enne del luogo, con precedenti, per coltivazione e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I Carabinieri di Artena, intervenuti nei pressi dell’abitazione di un pusher per una lite in famiglia, hanno controllato anche l’abitazione adiacente e le sue pertinenze. Nel retro, il proprietario 51enne aveva allestito una vera e propria piantagione con ben 65 piante di marijuana con altezza da un metro a 1,50 mt.

I Carabinieri hanno esteso il controllo all’interno dell’abitazione dove hanno rinvenuto materiale per il confezionamento della droga nonché diciotto flaconi di metadone.