In occasione della ricorrenza dello Schiaffo di Anagni, episodio cruciale del medioevo europeo e momento di straordinario pathos per la città di Anagni, si presenta una tre giorni (4-6 settembre) da non perdere patrocinata dal comune di Anagni.

All’interno di questa manifestazione il Palazzo di Bonifacio VIII propone al pubblico la nona edizione de “L’oltraggio dello schiaffo”. L’appuntamento è per il prossimo 5 settembre.

SABATO 5 SETTEMBRE

Nel pomeriggio torna il tradizionale appuntamento con “L’oltraggio dello Schiaffo”: la rievocazione storica dello Schiaffo di Anagni attraverso una suggestiva performance teatrale all’interno di Palazzo Bonifacio VIII (in Via Vittorio Emanuele, 240 – Anagni).

Lo spettacolo è accompagnato anche da una visita guidata in costume medievale ai Quartiere Caetani grazie alle guide abilitate dell’associazione Lega Ernica, ed è preceduto da una degustazione offerta da “La Corte dei Papi” all’interno delle sale del Palazzo di Bonifacio VIII.

La regia dello spettacolo è di Velia Viti e  gli attori in scena, accompagnati da Miriam Chiappi alla chitarra, saranno Sebastiano Colla – Bonifacio VIII, Alessandro di Somma- Sciarra Colonna, Marco Zordan – Nogaret, Annamaria Iacopini – Cecilia, Eleonora Turco – Emilia.

Per motivi organizzativi il numero dei posti è limitato ed è quindi importante la prenotazione via telefono o whatsapp al numero 3381336529 o via e-mail comunicazione@archeoares.it. E’ possibile procedere anche all’acquisto online dal sito di Archeoares.

nota stampa a cura di Francesco Aliperti, ArcheoAres