foto di Cinzia Belardi

Una intera notte al lavoro per spegnere le fiamme dell’incendio, l’ennesimo, che si è sviluppato all’interno della ex polveriera di proprietà del Comune di Anagni; stavolta l’estensione del fronte delle fiamme ha tenuto particolarmente impegnati i volontari della Protezione Civile provenienti da Anagni e diversi Comuni viciniori insieme ai Vigili del Fuoco e alle Forze di Polizia.

L’incendio ha devastato completamente una area di almeno una quindicina di ettari di verde senza, fortunatamente, intaccare abitazioni o provocare danni a persone. Per quanto, quasi sicuramente, molti degli animali selvatici che vivono all’interno dell’area potrebbero aver subito gravi conseguenze.

Le fiamme – di probabile origine dolosa – sono state del tutto spente dopo una intera nottata di lavoro; già alcuni giorni fa, negli stessi luoghi, si è verificato un fatto simile.

Ringraziamo tutti i nostri lettori che con le loro foto e i loro aggiornamenti ci hanno consentito di scrivere questo articolo.

le foto sopra ci sono state inviate da Cinzia, Gianluca, Paolo, Maurizio, Mariangela, Widad, Andrea, Giorgia, Luigi, Yuri, Paolo, Lucia, Vanessa, Gianluca, Massimiliano che ringraziamo.