anagnia.com

Da Valter Cecilia, attivista, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche:

Valter Cecilia

L’attivista politico anagnino Valter Cecilia, da anni impegnato nella battaglia per la vivibilità ed il miglioramento dei servizi nelle periferie della città, interviene per congratularsi con il sindaco Daniele Natalia ed il consigliere subdelegato alla Pubblica Istruzione Riccardo Ambrosetti per lo stanziamento di 650.000 euro destinati a lavori strutturali nelle scuole comunali.
Dichiara Cecilia: “Alla base di una azione politica seria stanno anche valutazioni scevre da pregiudizi. Per quel che riguarda il piano scuole messo in campo dall’Amministrazione non posso che fare i miei complimenti al sindaco ed al consigliere Ambrosetti perché, a tutti gli effetti, ci troviamo di fronte ad un intervento di portata storica. Quando la scuola di San Filippo tra il 2019 ed i primi mesi di quest’anno è stata interessata dai lavori di ammodernamento, ancora una volta Riccardo Ambrosetti, che oltre alla pubblica istruzione e l’edilizia scolastica, gestisce anche la delega alle periferie, ha mostrato una attenzione nuova nei confronti di una periferia che, fino al 2018, era stata praticamente dimenticata.
Il rinnovato interesse per la sicurezza, la vivibilità ed il comfort nelle scuole equivale alla prosecuzione di una politica che fa delle periferie – visto che la gran parte degli istituti scolastici si trova proprio nelle campagne – il suo fulcro.
Alle chiacchiere questa Amministrazione ha sempre risposto con i fatti, è per questo che ho sentito la necessità di collaborare attivamente con la maggioranza ed in particolare con il consigliere Ambrosetti che più volte ha raccolto istanze provenienti dalle periferie. Sono cresciuto con Ricardo Ambrosetti, anche se a livello politico siamo sempre stati su posizioni diverse, è oggi, per me, una grande soddisfazione vedere l’amico di sempre, raccogliere successi e lavorare per il bene della collettività”.