Ferentino

Due persone – un 37enne ed un 41enne, entrambi residenti nell’hinterland napoletano ed entrambi già censiti per reati specifici – sono stati denunciati dai Carabinieri della Stazione di Ferentino coordinata dal mar. Raffaele Alborino al termine di specifica attività investigativa.

Nel corso delle indagini è emerso che la vittima era stata avvicinata da due soggetti, venditori ambulanti di frutta a bordo di un furgone, che gli hanno proposto l’acquisto di una cassetta di frutta. Alla risposta negativa da parte dell’anziano, uno di questi gli chiedeva qualche spicciolo ma improvvisamente, carpita la fiducia della vittima, con un gesto fulmineo gli sfilava il portafogli contenente la somma di euro 800, dileguandosi con il compagno a bordo del furgone.

Nel corso degli accertamenti i militari hanno subito raccolto univoci e concordanti elementi di colpevolezza a carico dei due, che sono stati anche riconosciuti dalla vittima nel visionare alcune foto segnaletiche.