I Carabinieri del NORM della Compagnia di Alatri – a conclusione di attività intrapresa a seguito della denuncia di furto da parte del dipendente di una locale ditta di autotrasporti – hanno deferito in stato di libertà per furto aggravato in concorso un 36enne, un 39enne ed un 41enne, tutti del luogo e già censiti per reati specifici, truffa e stupefacenti.

Nella notte del 26 agosto scorso, il custode della ditta di trasporti, attirato da rumori, ha allertato la centrale operativa della Compagnia di Alatri riferendo della presenza di tre persone all’interno del deposito i quali, mediante la forzatura dei serbatoi di alcuni autocarri, avevano prelevato diversi litri di gasolio allontanandosi successivamente a bordo di un’autovettura di colore scuro.

I militari – prontamente intervenuti – hanno intercettato e bloccato l’auto con a bordo i tre soggetti e, nell’eseguire la perquisizione personale e veicolare che non sortiva alcun esito, hanno rilevato che sia l’abitacolo che gli indumenti dei tre soggetti, emanavano un forte odore di gasolio. I tre sono stati pertanto deferiti in stato di libertà mentre la refurtiva non è stata rinvenuta poiché verosimilmente occultata dagli stessi prima di essere fermati.