Questa mattina la Polizia provinciale di Frosinone ha riportato nel loro ambiente naturale, presso il Parco dei Monti Simbruini a Filettino, due caprioli che erano stati ritrovati con delle ferite.

Gli agenti della polizia provinciale, guidati da Pierfrancesco Vona, nell’ambito delle loro attività, hanno soccorso gli animali, hanno provveduto a farli curare e poi li hanno liberati. Presenti anche i carabinieri forestali della stazione di Filettino e i guardiaparco.

Soddisfazione è stata espressa dal delegato alla Polizia provinciale e consigliere comunale di Veroli, Germano Caperna, che, nel ringraziare gli agenti, ha evidenziato come la Provincia “sia fortemente impegnata nella tutela e salvaguardia dell’ambiente e della fauna, accanto ad una costante azione di sensibilizzazione della cittadinanza”.

“Quello di oggi – ha concluso il consigliere Caperna – è uno dei tanti interventi realizzati dagli agenti della Polizia provinciale, sempre al servizio del territorio”.