Valerio Agnoli e Clarissa Silvestri

Morolo e Supino, due antichi borghi nel cuore dei monti Lepini, tappa – questa mattina – del tour in Ciociaria in bicicletta del ciclista Valerio Agnoli, fiuggino. Tra l’altro, il bravo professionista ha affrontato il Muro di Morolo, una salita difficilissima con pendenze incredibili diventato famoso per la Tirreno-Adriatico a tutto il mondo e affrontato dai ciclisti al Giro D’Italia una decina di anni fa.

“A nome di tutta l’amministrazione comunale siamo molto soddisfatti che La Regione Lazio #VisitLazio e #CiociariaAriadiEmozioni abbiano scelto Morolo per questa importante tappa – ha affermato Clarissa Silvestri, assessore comunale – abbiamo molti progetti per il futuro: in primis la valorizzazione della montagna con il Monumento Naturale, e l’albergo diffuso che sta per partire”.