L’Amministrazione Comunale di Anagni finanzia chi intenda organizzare e gestire un centro estivo per minori di età compresa tra i 3 ed i 16 anni sul proprio territorio comunale nel periodo compreso tra il mese di agosto ed il 30 settembre.

A renderlo noto è il consigliere comunale subdelegato ai Servizi Sociali Danilo Tuffi che dichiara: “l’Amministrazione Natalia grazie ad un finanziamento regionale sosterrà progetti relativi all’organizzazione e gestione di centri estivi dedicati ai minori. I termini del bando sono: 2 settimane di durata minima del progetto; almeno 3 giorni settimanali d’apertura del centro; minimo 4 ore giornaliere di apertura comprensivi di servizio mensa; attività divise per fasce d’età 3-5 anni e 4-16 anni.

Questo bando è chiaramente rivolto ad operatori del settore; abbiamo ritenuto necessario infatti consentire a quanti si occupano dell’intrattenimento e della custodia dei bambini e degli adolescenti di svolgere il proprio lavoro con la sicurezza di avere le spese coperte dall’Amministrazione Comunale. Sostenere i centri estivi, invitare all’apertura di nuove realtà di questo tipo, significa anche dare un aiuto fattivo a tante famiglie che, in una estate nella quale si lavora a pieno ritmo, molte volte esiste il problema di dove lasciare i propri bambini, con questo provvedimento abbiamo provato a colmare questa mancanza».

L’avviso pubblico e la relativa modulistica sono consultabili e scaricabili a questo link.