Un grave incidente stradale si è verificato intorno alle 21.30 di questa sera – sabato 8 agosto – sulla via Casilina a Ferentino, all’altezza dell’ex ristorante Primavera.

Per cause al vaglio dei Carabinieri si sono scontrate due auto, una Fiat 600, condotta da un 60enne della zona che tornava a casa e viaggiava verso località Sant’Antonio, ed una Lancia Ypsilon, condotta da una 20enne di Ferentino e in viaggio in direzione di Anagni.

L’impatto è stato particolarmente violento. A dare immediatamente l’allarme sono stati i residenti e gli automobilisti di passaggio: sul posto si sono immediatamente portati i Carabinieri della Compagnia di Anagni e due ambulanze.

I due feriti sono stati trasportati entrambi in ospedale a Frosinone. Le loro condizioni sarebbero serie ma stabili; tra i due, il più grave è il 60enne.

Per circa un paio d’ore la via Casilina ha subito importanti rallentamenti e il traffico è stato deviato: da subito dopo l’incidente, le auto hanno proceduto a passo d’uomo per permettere i soccorsi. Si tratta dell’ennesimo sinistro in quel tratto di Casilina in territorio di Ferentino finito più volte alla ribalta della cronaca per i numerosi incidenti anche gravi.