Una brillante operazione di polizia è stata portata a termine dai Carabinieri della stazione di Ferentino coordinati dal mar. Raffaele Alborino i quali hanno deferito in stato di libertà per truffa in concorso un 29enne del luogo, già censito per reati contro la persona, patrimonio ed in materia di stupefacenti.

I militari, a seguito di denuncia presentata da un’anziana del luogo, hanno accertato che l’uomo, in concorso con un’altra persona in corso di identificazione, dopo avere fatto preavvisare telefonicamente la consegna di alcuni attrezzi da lavoro, si è presentato presso l’abitazione della malcapitata donna alla quale consegnava un pacco – rivelatosi poi contenente riso da tavola – ottenendo come corrispettivo una grossa somma di denaro contante.