I Carabinieri della locale Stazione coordinata dal mar. Raffaele De Somma, a seguito di una spedita attività investigativa originata dalla denuncia di furto sporta dal direttore di un locale centro commerciale, hanno denunciato in stato di libertà una 47enne della zona (già censita per i reati di ingiuria e minacce), in quanto responsabile di furto aggravato.

I militari, dopo aver raccolto le prime testimonianze sul posto, hanno preso visione delle immagini del sistema di videosorveglianza dalle quali è emerso che la donna nelle ore precedenti, dopo aver rubato all’interno del supermercato vari generi alimentari dandosi poi alla fuga a bordo della propria auto, la cui targa consentiva di risalirne all’identità.