Primo giorno d’estate con tuoni, fulmini e tanta, tanta pioggia; la provincia di Frosinone è stata tra le zone della regione Lazio più colpite dal violento e repentino temporale di oggi pomeriggio che, malgrado la violenza con cui si è abbattuto, fortunatamente non ha provocato danni di rilievo.

Tra i dati pluviometrici più significativi di oggi, domenica 21 giugno, segnaliamo i 52mm caduti a Ferentino, i 40mm a Supino, 36mm a Frosinone, 30mm ad Alatri. Le piogge non hanno risparmiato comunque tutti gli altri grossi centri della provincia, tra questi Anagni e Fiuggi, e i piccoli paesi del comprensorio.

A Supino, tra le montagne di Santa Serena, i volontari del Soccorso Alpino e Speleologico della stazione di Collepardo hanno tratto in salvo quattro persone: “le due coppie disperse – si legge in una nota inviata a questa redazione – erano casualmente molto vicine, per queste dopo una breve ricerca sono state recuperate simultaneamente e – sotto un violento nubifragio – ricondotte alle loro autovetture. La prima coppia originaria di Priverno (Latina), la seconda di Roma. Alle operazioni di recupero hanno partecipato anche i militari dell’Arma dei Carabinieri e i Vigili del Fuoco”.