la via Casilina, in località Osteria della Fontana

Via, a breve, ai lavori di sistemazione della via Casilina; a dichiararlo, in una nota inviata alla nostra redazione, il primo cittadino di Anagni Daniele Natalia: “prendendo atto del pericolo per automobilisti e pedoni rappresentato dalle condizioni del manto stradale nel tratto di Via Casilina che attraversa Osteria della Fontana già mesi fa avevo formalmente sollecitato chi di competenza ad intervenire per effettuare i lavori necessari.

Oggi posso annunciare con cognizione di causa che i lavori dell’ANAS partiranno entro poche settimane; in realtà mi è stato spiegato dai responsabili dell’azienda che per rispondere alle richieste dell’Amministrazione i lavori sarebbero dovuti iniziare già due mesi fa ma che poi l’emergenza Covid-19 ha bloccato le procedure. Finalmente uno degli assi stradali più importanti della nostra città, giornalmente percorso da centinaia di automobilisti e via preferenziale per i trasporti industriali-produttivi, verrà messa a nuovo dopo anni di incuria”.

“L’ANAS – si legge in una nota inviata a questa redazione – ha rilevato dall’ASTRAL la tratta anagnina da circa un anno e mezzo, periodo durante il quale si sono intensificati i contatti con l’amministrazione che è riuscita a portare adesso a casa questo importante risultato per l’interesse di residenti e commercianti della zona, ma anche dei tanti cittadini anagnini e di fuori che quotidianamente percorrono Via Casilina”.

Conclude il sindaco Natalia: “la mobilitazione dei cittadini con la raccolta delle firme è stata sostenuta dall’Amministrazione comunale in uno spirito di collaborazione e di intervento fattivo per risolvere una problematica che si trascinava stancamente e sulla cui risoluzione molti, con tutta probabilità, avevano perso le speranze. Quando tra qualche giorno l’ANAS inizierà i lavori però avremo la conferma che la battaglia è stata vinta e che Anagni sa far valere i propri interessi comuni”.