La Regione Lazio destinerà contributi a fondo perduto, con un importo massimo di 35mila euro a progetto, per sostenere iniziative di promozione, valorizzazione e animazione sul proprio territorio, con particolare riguardo ad alcuni ambiti quali quello culturale, sportivo, ambientale, della sostenibilità e dell’inclusione sociale.

I progetti dovranno attenersi a modalità esecutive che siano conformi alle disposizioni di contenimento del contagio vigenti o realizzate mediante utilizzo di strumenti digitali. I soggetti che possono ricevere il contributo sono le associazioni, i comitati legalmente riconosciuti, le fondazioni: la dotazione finanziaria per l’annualità 2020 è pari a euro 780mila.

“Si tratta – spiega in una nota il Presidente del Consiglio regionale del Lazio Mauro Buschini – di una iniziativa molto importante della Regione che intende valorizzare progetti su temi specifici che possano da una parte agevolare le attività di molte associazioni e, dall’altra, contribuire a favorire la ripartenza dei territori vista la fase delicata per via del Covid. Si tratta di tematiche serie, che vanno valorizzate e che vedono la Regione al fianco di cittadini e associazioni per una crescita culturale e sociale che interessi l’intero territorio”.