Home Cultura e spettacoli Casa Barnekow riapre le sue porte alla Cultura a 360° con un...

Casa Barnekow riapre le sue porte alla Cultura a 360° con un concerto di inizio estate

ad esibirsi sarà il talentuoso percussionista Alessandro Di Giulio; ecco l'articolo di Velia Viti

“Viaggio nelle Percussioni dal XX al XXI secolo” è il titolo del concerto del percussionista Alessandro Di Giulio che si terrà sabato 20 giugno alle ore 18:00 a Casa Barnekow. Come dice il titolo, un vero e proprio viaggio fra le composizioni per percussioni più note del ‘900 e di questi ultimi anni, di autori come Cooper Cole, Xenakis, Kotche, interpretate dal giovane musicista, alcune per la prima volta eseguite in Italia ed altre nella loro prima esecuzione assoluta nella versione per vibrafono ed elettronica. Un concerto suggestivo e particolare con cui Casa Barnekow, come tante altre realtà culturali, vuole dare un chiaro segnale di ripartenza, nonostante tutto, in un momento storico di grave crisi in cui l’arte non è considerata un bene necessario.
L’evento è gratuito fino ad esaurimento posti e si svolgerà nel pieno rispetto delle norme vigenti: l’affluenza in sala è limitata a 20 spettatori, si chiede perciò, a chi fosse interessato, di prenotare sulla pagina Facebook di Casa Barnekow o contattando il numero 3288350889.

articolo a cura di Velia Viti