Home Area Nord 149mila euro di utili, fatturato in crescita del 7.3%: Acqua & Terme...

149mila euro di utili, fatturato in crescita del 7.3%: Acqua & Terme Fiuggi torna in attivo dopo anni di perdite

per Mirco Gabbin, direttore generale di ATF "un esempio virtuoso di gestione di azienda pubblica senza ingerenze da parte di una politica intelligente ed evoluta"

Fiuggi

Si sono chiusi con un incremento del 7.3% e 149mila euro di utili i conti del bilancio 2019 per ATF, l’azienda che gestisce l’Acqua di Fiuggi; un risultato molto positivo, che torna a far brillare il sole su una delle più belle cittadine della nostra provincia e che è stato accolto con entusiasmo dallo stesso sindaco Alioska Baccarini che a fine 2018 aveva nominato un nuovo Consiglio di Amministrazione presieduto da Vito Varvaro, ex AD di Procter Gamble e manager di lungo corso, e un nuovo Direttore Generale, Mirco Gabbin, con esperienza in società leader di acque minerali.

Oggi è una giornata importante per Fiuggi – ha affermato lo stesso Gabbin – l’azienda è tornata a generare valore e stiamo raccogliendo i frutti dei primi 12 mesi di gestione. L’azionista ci ha dato l’obiettivo chiaro e sfidante di risanare l’azienda e ci ha fatto lavorare in autonomia.

Abbiamo lavorato sull’ organizzazione aziendale, motivando i dipendenti e riportando in azienda attività core riducendo il ricorso a consulenti esterni. Abbiamo ristrutturato la rete commerciale in Italia passando da agenti che gestivano altre acque minerali ad un gruppo nuovo di professionisti con esclusività su Acqua Fiuggi. All’estero il lavoro si è focalizzato nel rafforzare ed ampliare il network di distributori.

Sul business abbiamo dato priorità allo sviluppo dell’Acqua Fiuggi costruendo sul suo posizionamento storico di acqua premium, buona da bere che previene e cura la calcolosi purificando l’organismo. Abbiamo lavorato per rafforzare il supporto medico e per rendere il packaging sostenibile affiancando alla storica bottiglia di vetro una confezione in Tetra Pak per il consumo on the go.

Abbiamo anche eliminato la plastica adottando il cartone nella confezione da sei bottiglie.
Gli ottimi risultati del 2019 sono una buona base per il futuro sia per lo sviluppo del business ma anche per il rilancio di Fiuggi, delle Terme e di tutto il territorio”.