L’amministrazione comunale di Frosinone, per il tratemi dell’assessorato al Commercio coordinato da Antonio Scaccia, ha stabilito che le attività dei mercati alimentari proseguiranno la propria attività a condizione di adottare misure organizzative tali da consentire un accesso ai predetti luoghi con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti di persone.

Il tutto, tenuto conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza di almeno un metro tra i visitatori. A questo scopo, l’amministrazione Ottaviani sta valutando la possibilità di effettuare il mercato in piazzale Europa due volte a settimana, introducendo quindi la turnazione degli ambulanti.

Oltre al consueto svolgimento delle attività commerciali previsto il giovedì, infatti, si sta ipotizzando, di concerto con le associazioni degli esercenti, l’eventualità di posizionare i banchi dei prodotti anche la domenica. In questo modo, i soggetti autorizzati alla vendita sarebbero a Frosinone due volte al mese di giovedì e due la domenica.