Il Nucleo 44esimo dell’associazione nazionale Carabinieri “Semper Fidelis” di Anagni si dota di un nuovo funzionale mezzo di trasporto per lo svolgimento di servizi di supporto alla popolazione; si tratta di un Tata Xenon 4×4, eccellente pick-up utile sia per tutta la durata dell’emergenza sanitaria sia, in seguito, per affrontare il periodo estivo durante il quale – si spera – possa verificarsi il minor numero possibile di incendi. Un mezzo polifunzionale, dunque, sviluppato su di una piattaforma completamente inedita utilizza un telaio a longheroni che rende il veicolo particolarmente adatto all’uso in fuoristrada e che è predisposto anche per accogliere la lama sgombraneve già in dotazione ai volontari del nucleo. “Desideriamo ringraziare il nostro coordinatore regionale Enrico Lorenzetti e l’associazione nazionale Carabinieri del Nucleo di Roma Litorale”, fanno sapere i volontari anagnini che impiegheranno il nuovo mezzo per i loro servizi già dai prossimi giorni.