Una piccola quanto significativa iniziativa che, in tempi difficili come quelli che stiamo vivendo, restituisce un po’ di gioia e fiducia in un futuro più radioso e solidale: ad attuarla, la famiglia Potenziani che da diversi anni gestisce in località Osteria della Fontana di Anagni il frequentatissimo bar Davin. Da tutti conosciuti per la cortesia e la professionalità che da sempre li contraddistinguono, i componenti della famiglia Potenziani spiegano qual è il senso dell’iniziativa: “come noto questo tipo di prodotto ha subito un rialzo vertiginoso negli ultimi tempi dovuto alla scarsa possibilità di reperimento. Il prezzo d’acquisto (che una volta si aggirava sui 20/30 centesimi di euro) del nostro fornitore è di circa 1.05€ ivato e ci viene chiesto di venderle al pubblico a circa 2.00€.

Noi che crediamo nella sinergia e nell’aiuto reciproco soprattutto in tempi duri come questi chiediamo ulteriori 50 centesimi. Per quale ragione? Perché dei 2.50 euro incassati ne devolveremo 1.70 al comune di Anagni allo scopo di aiutare le famiglie in difficoltà.
Quindi azzereremo il nostro guadagno, pagheremo le tasse per un guadagno che di fatto non ci sarà e in aggiunta a questo doneremo anche qualcosa in più dell’equivalente dell’IVA. Per trasparenza pubblicheremo online le fatture d’acquisto e la copia del bonifico fatta al Comune di Anagni.
Speriamo pertanto insieme ai nostri clienti di poter aiutare chi più ne ha bisogno”.