Fiuggi

Ancora brutte notizie, purtroppo, sul fronte dell’emergenza Codiv 19; ad annunciarlo, dal suo profilo Facebook, il sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini che scrive “il CoronaVirus colpisce nuovamente la nostra comunità: sono venute a mancare due degenti della casa di riposo Hermitage. La prima, originaria di Fumone, era già ricoverata all’ospedale “F. Spaziani” di Frosinone, mentre la seconda, nostra concittadina, risultata positiva nelle settimane scorse era stata trasferita presso una struttura di Morlupo ed é deceduta presso l’ospedale Sant’Andrea di Roma. Entrambe verranno tumulate nei cimiteri dei rispettivi paesi secondo le procedure previste in questo momento”.
Nei giorni scorsi era stato lo stesso sindaco ad annunciare la dipartita di una donna di Fiuggi, Pompea Frate, “stimata e benvoluta concittadina”. “Oggi, attorno alle 14.45, la salma dell’amica Pompea tornerà a Fiuggi e durante il suo percorso per raggiungere il cimitero (via dei Villini, per poi percorrere Via A. Diaz, zona Monumento e via Casavetere); chi vorrà potrà affacciarsi dalla propria abitazione per un ultimo saluto. L’unico modo possibile (considerati i divieti e le ordinanze in vigore) per mostrare affetto e vicinanza ai familiari colpiti da un grande dolore”, aveva scritto la vicesindaca di Fiuggi Marina Marilena Tucciarelli su Facebook .
Nell’annunciare la dipartita delle due persone colpite dal Covid 19, il sindaco Alioska Baccarini ha colto l’occasione, ancora una volta, “per richiamare tutti i cittadini alla massima prudenza e di uscire di casa solo per questioni di estrema necessità: “si mantiene alta l’attenzione in merito alla sorveglianza di tutte le RSA e le case di riposo della città, in cui é presente ogni controllo da parte dell’amministrazione comunale in applicazione di tutte le normative nazionali e regionali emanate”.