La ASL di Frosinone ha attivato, prima in Italia, un servizio di supporto psicologico per chi si trova a casa in quarantena o in isolamento domiciliare a causa dell’emergenza Coronavirus e sta vivendo una condizione di disagio o di sconforto, che gli impedisce di svolgere le attività quotidiane; il servizo è dedicato a chi ha bisogno di sentirsi più sereno, oppure ha bisogno di un sostegno per tranquillizzare i familiari o i bambini.
Per contattare il Dipartimento di Salute Mentale e delle Patologie da Dipendenza della ASL di Frosinone si può chiamare il numero 3331252289 attivo h24. “Se trovate occupato o non rispondiamo, state tranquilli richiameremo prima possibile – fanno sapere dalla ASL – i nostri operatori ti aiuteranno a trovare le giuste soluzioni”.