Ferentino

A causa di una mancata tensione da parte del fornitore esterno nel sollevamento Scrofino si verificherà una sospensione del flusso idrico giovedì prossimo 5 marzo dalle ore 8.45 alle ore 14.15. IN particolare le zone interessate sono le seguenti:

via Casilina sud o via ex Antares, direzione Cava; via C. Caminada (zona Madonna di Fatima); via Monte Radicino; via Casilina o via Casilina sud; parte di via Stazione o via Stazione Supino; via P. Borsellino; piazza Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa; via Pozzillo; via Fontana Palombo; via Madonna degli Angeli; via Varvarella; via Arringo; via Vasciotte; via Fresine Vasciotte; via Ponte Rovescio; parte di via Pietralata; via Gravina; via Colle Silvi e parte di via San Rocco Montecchie; centro storico e zone limitrofe (abbassamento di pressione e/o mancanza di acqua presso i punti più alti presso piazza Duomo; via Castel Sant’Angelo; vicolo Meciano e via Atrio Antico.

Il regolare ripristino del servizio è previsto entro la stessa giornata, salvo imprevisti. In considerazione della comunicazione del fornitore del servizio idrico, il sindaco di Ferentino Antonio Pompeo ha disposto – al fine di evitare che le relative attività didattiche si svolgano in precarie condizioni igienico-sanitarie e di scongiurare ogni rischio collegato alla mancanza di acqua corrente – la chiusura dei seguenti plessi scolastici:

Colle Silvi; Simone Cola; Stazione; asili nido: Fantasy, Trilly e Coccinelle.