da sinistra: Ennio La Bella e Luca Recine

Si sono tenute nei giorni scorsi, nella sede istituzionale di via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa, le elezioni per il rinnovo delle cariche sociali e del nuovo consiglio direttivo dell’Associazione Nazionale Carabinieri, sezione di Anagni. Ad essere eletti all’unanimità sono stati C.re Aus. Luca Recine e C.re Ennio La Bella, da oggi rispettivamente presidente e vicepresidente; attualmente l’Associazione è costituita da militari che hanno prestato servizio nell’Arma dei Carabinieri, dai loro familiari, da simpatizzanti e dalle “Benemerite” che condividono i valori, lo spirito e le finalità dell’Associazione Nazionale Carabinieri. L’Associazione promuove l’attività di volontariato per finalità assistenziali, sociali e culturali e dispone di Nucleo Operativo di Volontariato e Protezione Civile denominato “Semper Fidelis” composto da giovani ragazzi formati per rispondere alle esigenze del territorio. 
“Sono onorato della fiducia che è stata riposta nella mia persona – ha affermato il neopresidente Luca Recine – auspico, e lavorerò in tal senso, che sempre più giovani si avvicinino al mondo del Volontariato”.