Home Area Nord Fiuggi. L’ex primo cittadino Fabrizio Martini affossa la maggioranza del sindaco Alioska...

Fiuggi. L’ex primo cittadino Fabrizio Martini affossa la maggioranza del sindaco Alioska Baccarini: “alla maggioranza del dis-fare e del fare a chiacchiere va il premio “migliore improvvisazione di fine anno””

il palazzo comunale di Fiuggi

Dichiarazioni al vetriolo, quelle rilasciate dall’ex primo cittadino di Fiuggi Fabrizio Martini (Fiuggi Civica), ora tra le voci più pungenti dell’opposizione in consiglio comunale. “Abbiamo assistito ad un consiglio comunale convocato forse dal segretario-sindaco – ha dichiarato Martini al nostro quotidiano – con i consiglieri di maggioranza a fare da ospiti, impreparati sui punti ma “intruppati” per votare il ritiro di tre punti di fronte all’impossibilità di discuterli e votarli”. Ha poi aggiunto l’ex sindaco: “e a proposito di sana e corretta gestione, ecco le urgenze: carte di credito da dare in uso agli assessori, variazioni di bilancio a copertura di debiti fuori bilancio, approvazione di un progetto di finanza obsoleto con la previsione di caldaie a condensazione degli stabili comunali, senza pensare alle Terme. Alla maggioranza del dis-fare e del fare a chiacchiere va il premio “migliore improvvisazione di fine anno”. Davvero comico il teatrino della maggioranza che barcolla, segno di contrapposte vedute e incapacità a dirimerle internamente: all’ultimo minuto l’assessore al bilancio si dissocia e solleva questioni importanti sulla corretta gestione delle spese. Ottima anche la scelta del giorno e dell’ orario: un’assemblea internos, così tanto pubblicizzata dallo staff comunicazione, che era il solo presente”.