Home Area Nord Paliano. Natale ecosostenibile: il Comune dona le borracce agli studenti

Paliano. Natale ecosostenibile: il Comune dona le borracce agli studenti

Nella mattinata di venerdì 20 dicembre, il Vicesindaco e Assessore alla Cultura Valentina Adiutori e l’Assessore al Servizio Rifiuti Solidi Urbani Simone Marucci, si sono recati presso la scuola secondaria di primo grado dell’Istituto Comprensivo di Paliano per donare agli studenti delle classi terze delle borracce riutilizzabili in alluminio offerte dal Consorzio I Castelli della Sapienza.

«In base alla Direttiva Europea dal 2021 – ha dichiarato il Sindaco Domenico Alfieri – non potranno più essere commercializzati oggetti in plastica monouso per cui è necessario ricalibrare tutte le nostre abitudini. Questo regalo delle borracce, simbolicamente, si pone l’obiettivo dell’educazione dei ragazzi a comportamenti virtuosi, ma dobbiamo tutti insieme sentirci impegnati in prima persona con una maggiore e sempre crescente attenzione ad assicurare migliori condizioni per le generazioni future».

Il Vicesindaco Adiutori: «Le giovani generazioni sono quelle che meglio di tutti recepiscono la gravità dei problemi e le strategie semplici e quotidiane per costruire percorsi alternativi che possono mitigare il bisogno di una sostenibilità di vita nel nostro presente. Il dono della borraccia dunque è un gesto semplice, pensato non solo per ridurre il notevole consumo inquinante delle bottigliette di plastica (a scuola come a casa) ma anche per promuovere fra i più giovani uno stile di vita plastic-free e favorire un’educazione al rispetto dell’ambiente e del nostro pianeta, fondamentale nell’ottica della lotta ai cambiamenti climatici. Un’altra iniziativa di sensibilizzazione rivolta alle nuove generazione, che passa attraverso le scuole della nostra città, luoghi di studio, ma anche di formazione e crescita personale».

 «Questa iniziativa –ha dichiarato l’Assessore Marucci – ha lo scopo di portare la campagna di sensibilizzazione per ridurre l’uso delle bottiglie di plastica monouso anche nelle scuole così da incrementare una coscienza ambientale nei giovani. Proprio pochi giorni fa la città di Paliano si è aggiudicata il primo premio a livello regionale nella categoria “Plastic Free”, che riunisce i Comuni più virtuosi nel recupero, riciclo e abbassamento della produzione di rifiuti in plastica. Questo, a dimostrazione di una cittadinanza attiva, scrupolosa e attenta nella raccolta differenziata, che però deve avere una base nei giovani ancora più coscienziosi. Sono loro infatti che devono dare l’esempio e guidare un processo che deve continuare a distinguere il nostro territorio in materia di tutela ambientale. Questo non significa demonizzare l’uso della plastica, ma comprendere che il suo uso può essere ridotto progressivamente attraverso semplici abitudini come, appunto, l’uso di una borraccia in alluminio».

Nei prossimi mesi le borracce verranno acquistate dal Comune e regalate agli studenti di tutto l’Istituto Comprensivo.