Home Cronaca Forte scossa di terremoto a L’Aquila, magnitudo 3.7. Poi una seconda scossa:...

Forte scossa di terremoto a L’Aquila, magnitudo 3.7. Poi una seconda scossa: paura ma nessun danno. L’evento avvertito anche ad Anagni e in alcuni Comuni vicini

Due scosse di terremoto – la prima di magnitudo 3.7 e la seconda di 3.4 – hanno fatto tornare la paura all’Aquila, dove la terra ha tremato alle 22.55 e di nuovo pochi minuti dopo. L’epicentro, secondo i sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è stato localizzato a Barete a una profondità di 14 chilometri. Il sisma è stato avvertito distintamente anche nei piani bassi delle abitazioni. Allarme anche nel capoluogo, soprattutto per la prima scossa, la più forte, che inizialmente era stata qualificata di magnitudo 4.1. Il sisma è stato avvertito anche in provincia di Frosinone. Barete è un piccolo Comune con circa 600 abitanti, e fa parte della comunità montana Amiternina.