Home Sport Campionato regionale di Eccellenza. Il Morolo Calcio si impone per due reti...

Campionato regionale di Eccellenza. Il Morolo Calcio si impone per due reti a uno sul Palestrina: grande prestazione per i ragazzi allenati da Gianluigi Staffa

Grande prestazione questa mattina allo stadio “Nando Marocco” per il Morolo di mister Gian Luigi Staffa che ha superato per 2-1 in rimonta il Palestrina. Una gara giocata con testa e cuore dai ciociari che salgono a 15 punti in classifica a ridosso della zona salvezza. La partita era valida per la 13^ giornata di andata del campionato regionale di Eccellenza, girone B. Il Morolo ha però finora giocato solo 12 gare in quanto la partita casalinga contro il Casal Barriera non si è giocata per impraticabilità del campo. La partita verrà recuperata mercoledì alle 14,30 al Nando Marocco di Morolo. Occasione ghiotta per i biancorossi di salire ulteriormente in classifica. Finora nelle 12 gare finora disputate il Morolo ha vinto tre volte con sei pareggi e tre sconfitte. Tredici le reti realizzate e solo 12 subite seconda migliore difesa dopo la capolista Ausonia. La gara di questa mattina è stata caratterizzata da una buonissima partenza del Morolo che con Meladandri e Laurato ha messo piu’ volte in difficoltà la difesa del Palestrina. Ospiti però a sorpresa in vantaggio al 45′ con Tajani in mischia. Subito dopo un netto fallo da rigore su Capuano in area romana non veniva fischiato dall’arbitro. Rigore che invece veniva assegnato al Morolo al 34′ della ripresa per un fallo di mano di un difensore ospite. Rigore calciato e trasformato dal capitano dei biancorossi di casa Santarelli. Quando la gara sembrava dovesse finire in parità il goal vittoria del Morolo in pieno recupero con il classe 2001 Tani bravissimo a sfruttare un assist perfetto di Marco Capuano. Soddisfazione a fine gara nel Morolo.
“E’ stata una gara giocata alla pari contro una grande squadra. Forse il pareggio sarebbe stato il risultato piu’ giusto, ma abbiamo vinto con il cuore. Ci sono stati episodi dubbi, ma la squadra ha mostrato grande carattere- ha spiegato il dg del Morolo, Alessandro Latini- il goal vittoria in pieno recupero è arrivato con il giovane Tani, un 2001 sul quale abbiamo sempre creduto. Il futuro? Stiamo lavorando. Intanto pensiamo a mercoledì al recupero contro il Casal Barriera. Sono sicuro che giocheremo con la stessa determinazione di oggi. Sarà algtra gara molto difficile ma importante per noi che veniamo da 6-7 risultati utili consecutivi compresa la Coppa Italia”.
Questa la formazione del Morolo: Lo Scalzo, Delle Monache, Ceniccola, Meledandri, Amico, Santarelli, Di Iacov o, Capuano, Incoronato, Cataldi, Laurato. Nel secondo tempo sono entrati in campo Tani, Marini ed Uzoma.