Home Anagni Nucleo 44esimo “Semper Fidelis”, associazione nazionale Carabinieri: rinnovato il consiglio direttivo della...

Nucleo 44esimo “Semper Fidelis”, associazione nazionale Carabinieri: rinnovato il consiglio direttivo della sezione di Anagni. Stefano Meloni confermato presidente; al suo fianco Marco Pastorelli, vicepresidente

da sinistra: Fabio Santangeli, Mattia Beccidelli, Mattia Spadorcia, Stefano Meloni e Marco Pastorelli

Si sono tenute questa mattina, nella sede di via Gen. Carlo Alberto Dalla Chiesa, le operazioni di voto per eleggere il nuovo consiglio direttivo dell’associazione nazionale Carabinieri di Anagni Nucleo 44esimo “Semper Fidelis”; ad essere eletto, per la terza volta consecutiva, Stefano Meloni, presidente ormai da otto anni e in cui incarico è stato rinnovato per ulteriori quattro anni. Al suo fianco, il vicepresidente Marco Pastorelli; il segretario Mattia Spadorcia; il coordinatore Fabio Santangeli; il presidente onorario Stefano Ponza; il vicepresidente onorario Luciano Carinci e il tesoriere Mattia Beccidelli.
“Ci tengo a ringraziare tutti i ragazzi dell’ANC “Semper Fidelis” di Anagni per la rinnovata fiducia e per la collaborazione finora offerta nel portare a termine le attività previste dallo statuto dell’associazione – fa sapere il neo-eletto presidente Stefano Meloni – pur restando sulle nostre tradizionali linee guida che sono basate essenzialmente sulla solidarietà, sull’assistenza sia morale che operativa e su servizi di vigilanza in ausilio alle Forze dell’Ordine, intendiamo continuare, insieme, a portare a termine le nostre attività di volontariato per il conseguimento di finalità assistenziali, sociali e culturali”.
Alle parole del presidente Meloni fanno eco quelle del vicepresidente Marco Pastorelli e del consiglio direttivo: “ciò che conta non sono tanto gli incarichi, quanto lo spirito di servizio e di volontariato al servizio della collettività e delle persone che ne hanno bisogno. Ognuno di noi è fiero di far parte di questo nucleo; cogliamo l’occasione per ricordare a tutti che siamo e resteremo ancora per molto a disposizione della città e dei Comuni vicini”.
Con i suoi volontari, i suoi automezzi e le sue attrezzature, il Nucleo 44esimo “Semper Fidelis” rappresenta in ogni momento, attraverso la conservazione e la diffusione dei valori di solidarietà, uno strumento di prevenzione, previsione, e soccorso al servizio della comunità non solo anagnina ma dell’intero territorio.