Home Area Nord Gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Fiuggi “M. Buonarroti” alla “Nuvola” di Roma...

Gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Fiuggi “M. Buonarroti” alla “Nuvola” di Roma Eur per la presentazione della Guida “Vitae 2020” dell’Associazione Italiana Sommeliers

Domani, sabato 26 ottobre, gli studenti dell’Istituto Alberghiero di Fiuggi “M. Buonarroti” sarà presente – unica della realtà regionale – saranno in servizio come sommeliers presso il Convention Center “La Nuvola” di Roma Eur dalle 11.00 alle 18.00 per la presentazione della Guida “Vitae 2020” dell’Associazione Italiana Sommeliers con oltre 650 etichette premiate.
L’evento è promosso dall’Associazione Italiana Sommeliers e dalla sua presidente regionale Angelica Mosetti, ex allieva dell’Istituto, in collaborazione con AIS Italia e l’Istituto Alberghiero di Fiuggi “M. Buonarroti”, ormai partner consolidato da anni. 10 gli studenti della scuola selezionati dal corpo docente di Sala delle classi terze, quarte e quinte ristorazione settore Sala Bar, per promuovere la cultura del vino di qualità sin dai primi anni di scuola.
Si legge in una nota inviata a questa redazione dall’Istituto Alberghiero di Fiuggi “M. Buonarroti”: “ricorda il Prof.Amati, come Ais Lazio, grazie all’assenso del Dirigente Scolastico Prof.ssa Liberti, ogni anno si partecipi al Concorso Miglior Alunno Sommelier Italia Junior con una selezione dei migliori alunni, e proprio nel 2019 a Colorno sede della prestigiosa Accademia Alma,Maria Mandarelli della classe 5 H di Frosinone, sali sul podio classificandosi al terzo posto.
Intervistate due alunne della classe 4E e della 5G a settembre al momento dell’adesione il Prof.Amati sottolinea l’importanza oggi di essere ambasciatore del territorio in ogni ristorante che si rispetti, infatti ogni calice o bottiglia precede sempre qualsiasi piatto ordinato e la figura del Sommelier oggi diventa fondamentale e non più lasciato al caso
Dal Barolo, al Franciacorta, dal Prosecco al Montepulciano D’Abruzzo, dal Cesanese del Piglio al Vermentino di Gallura, insomma oltre 650 etichette saranno servite in maniera professionale lasciando ai tutti i Wine lovers il ricordo di una giornata memorabile”.