Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Alatri: il campo dei profughi delle Fraschette



La settimana Incom 00264 del 17/03/1949 Ospiti di diverse età e nazionalità nel campo profughi nato a un chilometro dalla via Casilina. Descrizione sequenze:posti di blocco all'entrata del campo, un ospite del campo mostra i documenti ; vista dall'alto degli edifici allineati ; uomini escono dal campo superando alcuni controlli ; all'uscita del campo capannello con tre persone tra cui il dottor Lacquiniti, direttore del campo ; un soldato fa la guardia dalla torretta ; un uomo dipinge sulla parete di un edificio la tromba che indica il servizio postale ; capannelli di uomini, tra cui alcuni giovanissimi ; un uomo in borghese suona la tromba ; uomini in fila per il rancio con le gamelle ; uomini in calzoncini giocano a pallacanestro ; ragazzi di colore ridono ai bordi del campo ; un uomo fuma una sigaretta accanto ad una donna ; due uomini in smoking tengono in mano il violino ; orchestrina suona in una sala ; Archivio Storico Luce http://www.archivioluce.com

Ultimi Video Inseriti

Roma, contraffazione: scoperta centrale del falso

Roma, contraffazione: scoperta centrale del falso

ZTL e pedonalizzazione del centro storico ad Anagni

intervista al sindaco Daniele Natalia; qui l'articolo http://bit.ly/2xwrPrv

Calcio Balilla ad Anagni

Anagni. Calcio Balilla: tutto pronto per il "Pro-Tour internazionale" e il campionato a squadre di serie A, B e C; la soddisfazione del sindaco Daniele Natalia e dell'assessora allo Sport Jessica Chiarelli

Anagni ricorda Federico Quatrana

Anagni ricorda Federico Quatrana

la Provincia di Frosinone ordina la messa in sicurezza della ex discarica Radicina

L’amministrazione comunale di Anagni fra l’incudine ed il martello: la Provincia di Frosinone ordina la messa in sicurezza della ex discarica Radicina: “migliaia di metri cubi di percolato contaminano le falde acquifere”. Danni incalcolabili all'ambiente

Discarica nel verde di Sgurgola

Vergogna ed inciviltà a due passi dalla stazione ferroviaria di Sgurgola: enorme discarica abusiva in mezzo ad una splendida area verde