Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

“Breast Unit ASL Frosinone: un percorso sicuro”, presentato a Frosinone il Centro di Senologia con specialisti nella cura del tumore maligno della mammella

25 maggio 2018

“Breast Unit ASL Frosinone: un percorso sicuro”, presentato a Frosinone il Centro di Senologia con specialisti nella cura del tumore maligno della mammella

Leggi...
Nell'ambito delle iniziative dedicate alla “XIV Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa” indetta dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA), il Comune di Paliano e il Comitato Locale della Croce Rossa Italiana hanno organizzato lo scorso sabato 19 maggio una manifestazione di sensibilizzazione sulla malattia ipertensiva, predisponendo fin dalla prima mattina delle postazioni mediche in piazza XVII Martiri per la misurazione gratuita della pressione arteriosa.
Da Gabriella Collacchi e Ina Camilli, Portavoce e Coordinatore del Comitato libero “A difesa dell’ospedale di Colleferro” – Coordinamento territoriale riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo integralmente e senza modifiche:
Sabato 19 maggio, in occasione della “XIV Giornata Mondiale contro l’Ipertensione Arteriosa” indetta dalla Società Italiana dell’Ipertensione Arteriosa (SIIA), il Comune di Paliano patrocinerà un’intera giornata di sensibilizzazione sulla malattia ipertensiva, in grado di favorire nella cittadinanza una maggiore consapevolezza del rischio associato a questa diffusa patologia, una più praticata consuetudine al periodico monitoraggio dei valori pressori e una migliore aderenza dei pazienti alla terapia antipertensiva.
Alla Casa della Salute di Ferentino sarà attivato l’Ambulatorio infermieristico per assicurare un’assistenza sempre più appropriata e continuativa e favorire l’integrazione tra la rete dei servizi ospedalieri e territoriali. L’ambulatorio verrà attivato tutti i giorni, da lunedì a sabato e agli utenti saranno garantite tutte le prestazioni di natura infermieristica, oltre a rappresentare un punto di ascolto sanitario per informazioni e orientamento sulla prevenzione.
Da Maurizio Proietto di Liberi e Uguali-Serrone riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale: SERRONE SABATO 14 APRILE AL CENTRO SOCIALE ANZIANI DI LA FORMA SI E’ TENUTO UN INCONTRO SUL TEMA: DALL’INQUINAMENTO ALLE MALATTIE “ATTACCO ALLA SALUTE 12 MILIONI DI ITALIANI SENZA CURA”
“L’Infermiera Volontaria…non sceglie un Lavoro, sceglie un Ideale…Non sceglie una Professione, sceglie un Servizio…Non sceglie per Avere, ma per Dare…”. Con questo emblematico slogan il Corpo delle Infermiere Volontarie della CRI (Comitato di Frosinone), darà inizio al ciclo d’incontri itineranti sul territorio, in occasione del 110° anno dalla sua fondazione.
Di seguito pubblichiamo la nota inviata a questo giornale dall'ufficio stampa dell'ASL di Frosinone: Frosinone, ospedale "F. Spaziani". Parte la neurochirurgia; nel nuovo reparto il primo intervento
Frosinone: L'8 aprile la domenica del Cuore con visite cardiologiche gratuite realizzate dal personale del dipartimento di scienze cardiovascolari del policlinico universitario "Agostino Gemelli" di Roma
Anagni. Presentato nella Sala delle lapidi del Palazzo Bonifacio il libro “Attacco alla salute” di Angelino Loffredi

La Fondazione Boccadamo regala giocattoli e sorrisi ai bambini dell’ospedale di Alatri

Al San Benedetto di Alatri, continua l’iniziativa della Fondazione Boccadamo di consegna giocattoli ai bambini
Lo spazio di un sorriso, lo scambio di un dono, la gioia condivisa. Davvero basta poco per rendere felici i bambini. Un giocattolo regalato è molto più che un semplice gesto di consegna. E’ un pegno di speranza regalato, che diventa più prezioso, soprattutto quando di mezzo c’è la sofferenza. Ecco perché muoversi da un ospedale all’altro, per la Fondazione Boccadamo, è prestare ascolto e promuovere accoglienza verso chi è più fragile per antonomasia: il mondo dell’infanzia.
Non si arresta l’impegno della Fondazione Boccadamo per la raccolta e consegna di giocattoli ai bambini disagiati. “Mettiamoci in gioco”fa tappa presso l’Ospedale “San Benedetto” di Alatri, al reparto di pediatria, venerdì 23 marzo. In concomitanza delle feste pasquali non può mancare il contributo dei volontari “Portasorriso”
Frosinone, 8 aprile Domenica del Cuore: visite cardiologiche con elettrocardiogramma ed ecocardiogramma, doppler vascolare, consulto psicologico e fisiatrico. Gratuito per tutti
Anche quest’anno, come da tradizione, il convitto INPS “Principe di Piemonte” di Anagni ospiterà il convegno organizzato dall’associazione Diritto alla Salute dedicato alle donne. L’evento, giunto quest’anno alla quinta edizione, nella sua prima sessione propone la presentazione e la disamina di obiettivi di prevenzione, diagnosi e trattamento di alcune tra le più frequenti alterazioni estetiche nella donna da parte di due relatrici, una specialista in Angiologia
Si tratta di un Premio Internazionale che viene attribuito ogni due anni dalla più autorevole rivista scientifica sulla cura delle ulcere, principale punto di riferimento della ricerca e della informazione clinica riguardanti la vitalità dei tessuti.
A partire dalle ore 20 di oggi, primo 2018, entra in funzione la Centrale Unica di Ascolto Guardia Medica con il Numero Verde 800 185 486 valido per tutta la Provincia di Frosinone. Tale “Servizio di Continuità Assistenziale” (Centrale Unica di Ascolto Guardia Medica – non luogo di attività Ambulatoriale) è collocata al piano terra del Presidio Sanitario Distrettuale ex P.O. “Umberto I°” di Viale Mazzini Frosinone.
Ha avuto un buon esito l’incontro svoltosi lo scorso sabato curato dalla Croce Rossa di Piglio, un appuntamento formativo e informativo sulle manovre di salvavita pediatriche. Il Progetto di Manovre Salvavita Pediatriche, ha come finalità la diffusione della cultura della rianimazione cardiopolmonare e delle competenze necessarie ad intervenire su soggetti in età pediatrica vittime di arresto cardiaco improvviso o di ostruzione delle vie aeree da corpo estraneo. Molte le coppie di giovani genitori presenti che hanno assistito agli interventi dei formatori della Croce Rossa.
Ospedale di Anagni, la nota del comitato "Salviamo l'ospedale": "se le promesse le conosci, eviti chi te le fa"
Piglio. La locale sezione della CRI invita tutti a partecipare alla lezione gratuita di manovre salvavita pediatriche; l’evento organizzato in collaborazione con l’amministrazione comunale;
In occasione della “Giornata per la vita” istituita a livello nazionale dalla Chiesa Cattolica, si è svolta a Piglio Domenica 4 Febbraio 2018 dalle ore 8 alle ore 12,30 la 49^ giornata della donazione del sangue a favore dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù. Era presente alla raccolta l’equipe dell’Ospedale Pediatrico “Bambino Gesù” di Roma con 4 medici e 5 infermieri i quali,
La ASL di Frosinone aderisce al Programma Europeo per la coesione sociale in America Latina EUROsociAL+ attraverso l’attività del Dipartimento di Salute Mentale e Patologie da Dipendenza, diretto da Fernando Ferrauti. Il programma di cooperazione internazionale – gestito da un consorzio formato da IILA (Organizzazione Internazionale Italo-Latino Americana), FIIAPP (Fundación Internacional e Iberoamericana para la Administración Publica, Spagna), SISCA (Secretaría de Integración Social Centroamericana) e Expertise France – sostiene processi di riforma e politiche pubbliche che hanno impatto sociale sulla coesione dei Paesi latinoamericani.
Sabato 27 gennaio tutti potremo fare la vostra parte: in più di 2500 piazze italiane troveremo ad aspettarci i volontari di AIRC impegnati nella vendita delle “Arance della Salute”, il primo appuntamento dell’anno per sostenere il lavoro di 5mila ricercatori e per promuovere l’importanza dei corretti stili di vita nel prevenire il rischio di cancro.
Domenica 4 Febbraio 2018, in occasione della “40ma Giornata per la vita”, istituita a livello nazionale dalla Chiesa Cattolica, dalle ore 8,30 alle ore 11,30, presso la sala Polivalente di Piglio, ci sarà la periodica raccolta di sangue, giunta alla 49ma giornata del donatore alla presenza del centromobile di prelievo dell’ospedale pediatrico Bambino Gesù. L’Associazione donatori di sangue di Piglio che in 22 anni di vita ha raccolto in 48 donazioni ben oltre 4800 flaconi di sangue, collabora con il Centro trasfusionale dell’Ospedale Pediatrico del Bambino Gesù dal 1995 con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita di chi si avvale dell’operato dei numerosissimi donatori pigliesi.

Colleferro. Domenica del Cuore con il camion del cuore: giornata di volontariato medico con l’Unità Mobile di Cardiologia

Ospiti della Casa di Riposo “Regina Pacis”, Corso Giuseppe Garibaldi 24/26, Colleferro
Il 21 gennaio si svolgerà, presso la Casa di Riposo “Regina Pacis”, una Domenica del Cuore, giornata di volontariato medico per chi soffre di malattie cardiovascolari e si trova in difficoltà, senza un percorso di cura. L’iniziativa, in collaborazione con il Comitato libero “A difesa dell’ospedale di Colleferro” – Coordinamento territoriale, si è potuta realizzare grazie alla disponibilità e spirito di solidarietà del titolare della Casa di Riposo di Colleferro.
Colleferro: Lions, Leo, ALAD, AniaD e Polisportiva Forte fanno squadra per il diabete
Da Gabriella Collacchi e Ina Camilli, rispettivamente portavoce e coordinatore del comitato libero “A difesa dell’ospedale di Colleferro” - Coordinamento territoriale - riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale:
Ad Anagni, Sabato 23 Dicembre alle ore 16,30 da Porta Cerere partirà una marcia che terminerà in Piazza Innocenzo III, la Piazza della Cattedrale. Una marcia organizzata dalle Associazioni cittadine e del territorio della Valle del Sacco per testimoniare la volontà di opporsi alle iniziative devastanti l’ambiente che causano da decenni malattie gravissime.
"Insieme creativamente" è il titolo dell'iniziativa che si è tenuta questa mattina - 19 dicembre - al Centro di Igiene Mentale della ASL di Anagni: un vero e proprio "open-day" durante il quale tanti anagnini e non hanno avuto la possibilità di conoscere da vicini le attività che vengono svolte all'interno del centro e i servizi che vi vengono erogati. L'occasione è stata utile anche per mettere in risalto le grandi doti artistiche di molti ospiti del centro: sono stati infatti esposti i lavori realizzati dai ragazzi. La cura e la riabilitazione - questa è la filosofia del Centro di Igiene Mentale di Anagni - sta principalmente nell'aiutare le persone con questo tipo di disagi a reintegrarsi nella società. Congratulazioni agli organizzatori per la perfetta riuscita dell'evento.
Non solo luogo di cura, ma anche di incontro e riconoscimento: apre le porte ai cittadini il Centro di Salute Mentale di Anagni e lo fa con una iniziativa unica nel suo genere in programma per il prossimo 19 dicembre alle ore 11.00 nella sede al secondo piano del civico 2 di via Onorato Capo. "Per stare insieme creativamente", questo lo slogan dell'evento: il Centro di Salute Mentale di Anagni prevede attività di prevenzione, cura e riabilitazione dei disturbi mentali, offre attività di accoglienza e di valutazione, attività specialistica ambulatoriale, ospitalità diurna, attività di comunità diurna, attività territoriale domiciliare e di rete attivazione di progetti riabilitativi personalizzati. Un evento a cui vale la pena partecipare!
Visualizza tutti gli articoli