Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Carpineto Romano. Grande novità per il Pallio della Carriera 2017: il Corteo Storico sfilerà tra le vie del paese in notturna

24 maggio 2017

Il Pallio della Carriera di Carpineto Romano presenta, per la XXV°edizione, un'eccezionale novità. Il Comitato dei Rioni Storici, guidato dal nuovo presidente Roberto Cacciotti, ha deciso di far svolgere la splendida sfilata del Treno Storico in notturna. La data del evento è fissata a sabato 19 agosto 2017.

Leggi...
Non si è mai tanto attaccati alla vita come quando si è appena corso il rischio di perderla. Una simile lezione di vita rende chiunque più ricco interiormente e più saggio. E di certo quando sei anni fa Gerardo Iamunno è entrato al pronto soccorso del Policlinico "A. Gemelli" in codice rosso non sapeva che stava per apprendere la lezione forse più importante della sua vita: che il sentimento di solidarietà è un collante straordinario che fa dell'umanità una corazza salvavita.
Da Ina Camilli, rappresentante Comitato residenti Colleferro, riceviamo la seguente nota che di seguito pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche:
Il 18 maggio 1920 nasce a Wadowice Karol Jozéz Wojtyla. L'anniversario della nascita del Pontefice si è tenuto giovedì nella sua cittadina. Tra le delegazioni italiane ed europee presenti – San Giovanni Rotondo, Sona e Marktl ( città di Papa Ratzinger ) – c'era anche quella di Carpineto Romano. I rappresentanti dei paesi sono stati ricevuti dalle autorità polacche nella Sala Consiliare del Municipio dove hanno riflettuto e discusso sull'operato dei tre pontefici ( Leone XIII,
Gavignano. 60enne precipita dal balcone e muore sul colpo; l'intero paese attonito
Nel corso della mattinata di ieri, mercoledì 17 maggio, durante mirati servizi antidroga, i Carabinieri della Compagnia di Colleferro hanno arrestato un 43enne per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti. Dopo aver individuato l’abitazione dell’uomo, i Carabinieri hanno eseguito un’ispezione interna, rinvenendo un involucro contenente 55 grammi di cocaina, occultato in un cassetto del bagno, oltre a vario materiale per il taglio e confezionamento. Durante l’attività, i Carabinieri hanno denunciato a piede libero altre tre persone per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e porto abusivo di arma bianca.
Il festival dello StreetFood di Colleferro organizzato dall'Ass.Culturale OmniArt con il patrocinio del Comune è stato un successo, bissando se non addirittura migliorando la grande partecipazione di pubblico della prima edizione. Con le oltre 20.000 presenze di 13 e 14 maggio in Corso Filippo Turati, per la due giorni a base di cibo di strada, spettacoli, artigianato e cultura a 360 gradi, la popolazione colleferrina ha dimostrato di amare il Festival dello StreetFood e di supportare le buone iniziative che si svolgono in città.
Si allontana dalla sua abitazione di Ariccia e vaga in stato confusionale: 76enne ritrovato e portato al sicuro dagli agenti della sottosezione della Polizia Stradale del commissariato di Colleferro
Domenica 23 aprile, in occasione della Sfilata per il 550° Anniversario della Madonna del Buon Consiglio, il Gruppo Rinascimentale Brancaleone di Genazzano ha invitato 21 paesi da tutta Italia. Tra questi, erano presenti i 15 della Federazione Regionale Manifestazioni Storiche del Lazio. Seicento figuranti hanno sfilato e incantato la cittadina romana durante l'intera giornata di domenica. Nel lungo corteo erano presenti anche le dame e i cavalieri del Pallio della Carriera di Carpineto Romano
Lunedì 8 maggio 2017 inizieranno i lavori di Completamento del collegamento tra Largo Monti Lepini e via Giacomo Matteotti. Il progetto, redatto dall’Ing. Franco Cappucci, consentirà la riqualificazione dei marciapiedi ed il rifacimento del manto stradale di un ulteriore tratto di via Matteotti, in prosecuzione dell’intervento di riqualificazione del belvedere ultimato nel 2014.
Colleferro, 5 maggio 2017 – Un altro lancio di successo per Ariane 5 che ha portato correttamente in orbita questa notte due nuovi satelliti, uno del Brasile e un altro della Corea del Sud. Dal Centro Spaziale della Guyana francese, tornato alla normale operatività dopo lo sciopero delle scorse settimane, Ariane 5 ha trasportato in orbita il satellite geostazionario SGDC for VISIONA Tecnologia Espacial S.A. dell’operatore brasiliano Telebras S.A., per lo sviluppo di servizi Internet sul territorio e per la difesa, e il satellite KOREASAT-7 dell’operatore sud coreano ktsat, per lo sviluppo di servizi connettività Internet e TV. La missione nr.236 della famiglia Ariane si è conclusa con successo dopo 37 minuti con il posizionamento perfetto dei satelliti nell’orbita stabilita.
Questa mattina è stato messo in esecuzione il protocollo del Ministero della Salute recepito con ordinanza Sindacale n. 13 del 27.04.2017: constatata la presenza di bovini all’interno del centro abitato pericolosi per l’incolumità delle persone e per la viabilità si è provveduto al tentativo di cattura e al successivo necessario abbattimento di un toro maschio. Il suddetto protocollo – fanno sapere dagli uffici comunali - verrà reiterato qualora si renda necessario. “Voglio ringraziare a nome dei cittadini di Carpineto Romano tutti coloro che sono intervenuti, garantendo così la sicurezza e l’incolumità dei cittadini”, fa sapere il sindaco di Carpineto Romano Matteo Battisti. Che aggiunge: “l'Amministrazione Comunale è a favore del pascolo allo stato brado, come è nella tradizione della nostra comunità da secoli, ma deve avvenire nella legalità e nella più completa sicurezza”.
E’ stata approvato nella seduta ordinaria del consiglio comunale del 28 aprile 2017 il Rendiconto della Gestione Economico Finanziaria 2016 con un avanzo di amministrazione pari a € 30.056,54, permettendo a questo Ente di rispettare il patto di stabilità interno per l’anno 2016. L’Ente ha rispettato gli obiettivi del patto di finanza pubblica per l’anno 2016 stabiliti dall’art. 1, commi 709 e seguenti della Legge 208/2015. L’Ente ha rispettato il limite di indebitamento disposto dall’art. 204 del TUEL.
Nasce ad Artena Villa Aura, il nuovo spazio assistenziale pensato per anziani e disabili alla ricerca di una struttura qualificata alle porte di Roma: nel cuore della Comunità dei Monti Lepini, a pochi passi dai Castelli Romani e da Valmontone. Immersa nel verde, Villa Aura si presenta con 400 metri quadri a completa disposizione dei suoi ospiti, con l'obiettivo di ridefinire i concetti stessi di accoglienza ed assistenza.
Nei giorni appena trascorsi del mese di aprile in collaborazione con la XVIII Comunità Montana e il servizio fitosanitario della Regione Lazio, sono stati effettuati i lanci del predatore antagonista del cinipide galligeno del castagno ovvero del Torymus sinensis. Con i lanci suddetti si è teso a costruire una rete di punto di inoculo dell'antagonista del cinipide più o meno equidistanti ed interessanti naturalmente aree con la presenza di castagneti.
Nel primo pomeriggio di ieri 21 aprile intorno alle ore 13,00 IL personale facente parte del posto di Polizia Ferroviaria di Colleferro diretto dal sostituto commissario della Polizia di Stato Giuseppe Capuano, nel corso di mirati servizi di prevenzione dei reati in ambito ferroviario,
A quasi due anni dall’insediamento di Acea ATO 2 S.p.A. come gestore del servizio idrico di Colleferro sono arrivate le prime bollette. Non è certo un fulmine di guerra questo nuovo gestore, soprattutto trattandosi di una delle maggiori multinazionali del settore in Italia. Tra l’altro, in due anni Acea non è riuscita a leggere i contatori nemmeno una volta e ora tappezza la città di manifesti, minacciando conti più salati se gli utenti non fanno anche il lavoro al loro posto, ovvero se non comunicano con autolettura il volume di mc di acqua consumati. Eppure a pagina 23 della carta dei servizi si legge che la lettura del contatore verrà effettuata almeno una volta l’anno.
Tre ore di duro lavoro per gli agenti della Polizia Locale di Colleferro, dei Vigili del Fuoco e del personale dell'ufficio veterinario di Colleferro per mettere in salvo due cani caduti all'interno di una vasca per la raccolta di acqua piovana, in località Colle Fagiolara. Purtroppo, per uno dei due animali non c'è stato nulla da fare: è affogato poco dopo essere caduto in acqua; l'altro - uno splendido cane pastore - è stato salvato e portato al sicuro.
Di seguito pubblichiamo integralmente e senza modifiche la nota inviata a questa redazione da Retuvasa e dal Comitato Residenti Colleferro:
Di seguito pubblichiamo integralmente e senza modifiche la nota inviata a questa redazione da Retuvasa e dal Comitato Residenti Colleferro:
Nei giorni scorsi i Carabinieri della Compagnia di Colleferro, nel corso di un servizio di controllo del territorio, hanno arrestato una coppia di ragazzi, lui di 21 anni e lei di 20, già noti alle forze dell’ordine per i loro precedenti, mentre stavano ripulendo una villetta sita nel comune di Labico. La coppia dopo aver scavalcato il muro di cinta e forzato una porta finestra, con una certa abilità, si è introdotta all’interno di un’abitazione approfittando dell’assenza dei proprietari che si erano assentati per andare in chiesa in occasione delle festività pasquali. I due alla vista dei Carabinieri sono fuggiti a bordo di una Peugeot, ma sono stati inseguiti e bloccati subito dopo. Dopo l’arresto i due sono stati condotti in Tribunale presso la competente Autorità Giudiziaria, che ha convalidato l’arresto e sottoposto il 21enne agli arresti domiciliari e la ragazza all’obbligo di presentazione presso un ufficio di Polizia Giudiziaria nel comune di Roma.
Una lettera al prefetto di Roma per chiedere di riunire, attorno ad un unico tavolo tecnico, Comuni, ASTRAL e Regione Lazio per tentare di risolvere, una volta per tutte, il grave problema dei bovini vaganti lungo la S.R. 609 Carpinetana, la via che collega il centro abitato di Colleferro a Carpineto Romano e che attraversa Montelanico.
Un'antica tradizione pasquale è stata recuperata e riproposta dagli alunni della 2A del plesso di scuola secondaria dell'I.C. “Colleferro II” di Gavignano: il “Sepolcro a personaggi”. Il “Sepolcro a personaggi” o “Presepe di Pasqua” è una vera e propria struttura presepiale con autonome regole compositive che narra l' “avventura del Redentore” oltre l'evento della Incarnazione. Molto diffuso un tempo è stato, per così dire, accantonato quando, nel XVI secolo dopo il Concilio di Trento, la Chiesa decise di valorizzare maggiormente la rappresentazione della Natività, relegando la struttura presepiale della Passione così ad una dimensione dimessa, destinata a sopravvivere principalmente all'interno dei monasteri.
Due brutti incidenti, uno a 24 ore di distanza dall'altro, stesso chilometro della via Carpinetana, l'undicesimo; torna la paura sulla strada che collega Carpineto Romano a Colleferro dove martedì e mercoledì sera si sono verificati due incidenti, il secondo fortunatamente meno grave del primo, entrambi collegati alla presenza di bovini vaganti lungo la via. Serie, ancora oggi, le condizioni dell'uomo che martedì sera ha preso in pieno una mucca mentre era a cavallo della sua moto:
La scorsa sera, in località San Bruno, i Carabinieri della Stazione di Colleferro hanno sorpreso un bulgaro, di 39 anni, mentre cercava di entrare in un’abitazione abitata da una coppia di coniugi anziani. Nello specifico, il 39enne, che era riuscito a forzare il portone d’ingresso, è stato bloccato dai Carabinieri e arrestato per furto in abitazione. L’arresto è stato convalidato dalla competente Autorità Giudiziaria di Velletri, che ha condannato l’uomo a 1 anno e tre mesi di reclusione.
L'Amministrazione di Carpineto Romano ha organizzato il Viaggio della Memoria per poter mostrare alle classi terze della Scuola Secondaria dell'Istituto Comprensivo “Leone XIII” i luoghi simbolo degli ultimi settant'anni di Storia. Un'area geografica ( Cracovia, Auschwitz, Wieliczka, Wadowice ) di enorme importanza, considerata dall'UNESCO patrimonio culturale mondiale.
Oltre due ore è durato il primo incontro di educazione alla legalità, svoltosi lunedì 27 marzo, tra gli alunni della Scuola "Innocenzo III" di Gavignano, appartenente all'I.C. "Colleferro II", ed i Carabinieri della Stazione di Gavignano. Al centro i temi di più scottante attualità come cyberbullismo, droga, disagio giovanile e familiare, violenza di genere e una piccola lezione extra su come riconoscere il denaro falso, che hanno interessato e coinvolto i ragazzi, i quali hanno risposto positivamente sommergendo di domande il m.llo Remo Pizziconi, comandante la Stazione di Gavignano, ed il suo vice, il brigadiere capo Guido Lanna. Alla fine, la foto di rito davanti alla Jeep ed il permesso per i più piccoli di suonare la sirena e azionare i lampeggianti.
Giovedì 23 marzo, presso la sala consiliare del Comune di Carpineto Romano, l'Amministrazione, i dirigenti dell'Ente Pallio della Carriera, del Gruppo Ippico Capreo e i caporioni dei 7 Rioni Storici hanno svolto la prima assemblea organizzativa per la XXV° edizione del Pallio della Carriera. La prima novità di questa edizione riguarda la presidenza dell'Ente Pallio. Il presidente uscente Giancarlo Panetti, che ricoprirà la stessa carica nella Federazione Regionale Manifestazioni Storiche del Lazio, passa il testimone al presidente degli Sbandieratori e Musici dei 7 Rioni Storici, Roberto Cacciotti.
Nella mattinata di oggi nella sala di aspetto dello scalo ferroviario di Colleferro un cittadino di origine magrebine di circa 30 anni residente in un vicino comune della Ciociaria si è reso autore di una violenta aggressione ai danni di una giovane ragazza di Colleferro, presente in stazione in attesa del treno diretto a Roma. Stando a quanto raccontano gli agenti della Polizia Ferroviaria prontamente intervenuti,
L'istituto Comprensivo “Leone XIII” di Carpineto Romano in collaborazione con il Coni ( Comitato Olimpico Nazionale Italiano ) Regionale Lazio organizza il corso di formazione “Metodologie d'insegnamento dell'educazione fisica”. Il primo appuntamento, che si svolgerà giovedì 23 marzo alle 16.30 presso l'Auditorium Centro Studi Leone XIII, illustrerà gli aspetti metodologici dell'insegnamento dell'educazione fisica nel quadro delle Indicazioni Nazionali per il curricolo 2012.
Visualizza tutti gli articoli