Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

DAS, Anagni Viva, Legambiente Anagni e Sgurgola, comitati di san Bartolomeo e Osteria della Fontana: "forte e irrevocabile opposizione al revamping di Colle Sughero"

19 luglio 2017

Pubblichiamo di seguito integralmente la nota inviata a questa redazione da DAS Diritto alla Salute, Associazione Anagni Viva, Legambiente circoli di Anagni e Sgurgola, comitati di san Bartolomeo e Osteria della Fontana; la foto sopra è del fotografo Marco Bonomo. DAS, Anagni Viva, Legambiente Anagni e Sgurgola, comitati di san Bartolomeo e Osteria della Fontana: "forte e irrevocabile opposizione al revamping di Colle Sughero"

Leggi...
Una forte scossa di terremoto con epicentro dalle parti di Fiuggi è stata nitidamente avvertita in tutta la Ciociaria; il sisma si è verificato alle ore 10:13:28 ed ha avuto una ML di 2.5 a nove chilometri di profondità.
La Scuola Orafa per diversamente abili, l’ambizioso progetto denominato “Il Valore del Gioiello” e curato da Tonino Boccadamo attraverso la Fondazione che presiede e di cui ispiratore, è stata ufficialmente inaugurata Venerdì 14 Luglio.
Sono terminati, come da cronoprogramma, i lavori di bitumazione e messa in sicurezza della Monti Lepini, all’interno delle quattro rotatorie realizzate dall’amministrazione Ottaviani nel tratto viario compreso tra via Armando Fabi e Madonna della Neve. Per la prima volta, è stata sperimentata l’utilità dell’effettuazione dei lavori, sulle strade di maggiore percorrenza, dalle ore 20 di sera alle 6 del mattino, corrispondendo alle imprese aggiudicatrici una lieve maggiorazione degli importi, prevista dall’Anac per le fasce notturne, che sicuramente ristora il traffico veicolare rispetto alle problematiche e alle criticità connesse alle lavorazioni diurne. In questi giorni, inoltre, il sindaco Nicola Ottaviani e l’assessore Fabio Tagliaferri stanno valutando il nuovo progetto, da poco ultimato, per il secondo tratto urbano della Monti Lepini, che si estende da via Armando Fabi fino all’ingresso del casello autostradale, ove saranno realizzate le ultime tre rotatorie e la messa in sicurezza definitiva di una delle arterie più trafficate dell’intero territorio regionale.
Martedì 18 luglio inizieranno le operazioni di posa in opera della tribuna centrale del nuovo stadio Benito Stirpe, nel quartiere Casaleno. Per motivi di ordine, di sicurezza e organizzativi, la Polizia locale di Frosinone ha emesso apposito provvedimento per vietare la sosta e la circolazione di tutti i veicoli, e interdire anche il traffico pedonale, allo scopo di non intralciare operazioni tecniche di notevole difficoltà, che necessitano della massima attenzione da parte degli operatori.
Per i dipendenti dell'azienda si prospetta un periodo peggiore rispetto a quelli già molto difficili trascorsi negli ultimi anni. Il ritardo di tre mensilità è l'ennesimo degli ultimi anni e una soluzione all'orizzonte, nonostante le proteste e i numerosi incontri, ancora non si vede. Gli autisti sono stremati. Filt Cgil, Fit Cisl hanno proclamato uno sciopero per il giorno 7 agosto di 24 ore.
L'importante azione della Protezione Civile sul territorio: ecco come i cittadini possono contribuire
Il sindaco di Colleferro Pierluigi Sanna ha scritto alla prefetta di Roma dott.ssa Paola Basilone e a quella di Frosinone dott.ssa Emilia Zarrilli per denunciare la gravissima situazione ambientale venutasi a creare in seguito all'interruzione dei contratti di noleggio dei mezzi della società Lazio Ambiente spa che effettuano servizio di igiene urbana nei Comuni di Colleferro, Acuto, Artena, Capranica Prenestina, Carpineto Romano, Frascati, Fiuggi, Gavignano, Genazzano, Gorga, Labico, Montelanico, Nemi, Olevano Romano, San Vito Romano, Segni, Subiaco e Trevi nel Lazio.
Dalla Regione Lazio Finanziamenti a Tasso Zero per investimenti riservati a Piccole e Medie Imprese, professionisti e Consorzi e Reti di Imprese
E' venuto a mancare oggi - proprio nel giorno in cui festeggiava il 75esimo anno di sacerdozio - don Alessandro De Sanctis, sacerdote con la carica di Parroco più longeva della storia. La notizia è stata data dai suoi più fedeli e stretti collaboratori da sempre e pubblicata sul blog Filettino.org. Don Alessandro aveva compiuto 98 anni lo scorso 26 dicembre.
Che fine ha fatto il bando ASI? A che punto è l'iter procedurale per la sua emissione? Il segretario UGL Enzo Valente chiede chiarezza al presidente Francesco De Angelis
La nota dell'assemblea permanente di lotta contro gli inceneritori: "una intera comunità ha detto il suo NO definitivo agli inceneritori. La mobilitazione è permanente"
Tre emergenze. In tre lettere. Quelle inviate dalla Coldiretti del Lazio agli assessori regionali Fabio Refrigeri, Carlo Hausmann e Mauro Buschini per aprire una vertenza sui danni all’agricoltura causati dalla siccità, sul ruolo dei consorzi di bonifica, sulla assegnazione dei contributi europei ai 1.250 giovani aspiranti imprenditori agricoli e sullo stato delle attività di bonifica nella Valle del Sacco. “Nelle campagne – spiega David Granieri, presidente Coldiretti Lazio – la pazienza è agli sgoccioli, proprio come l’acqua.
Da DAS Diritto alla Salute, Associazione ANAGNI VIVA, LEGAMBIENTE Circolo di Anagni e Sgurgola, Comitato OSTERIA DELLA FONTANA, Comitato SAN BARTOLOMEO riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo integralmente:
Un fiume in piena di gente, ordinata e pacifica: sono state circa 6000, secondo quanto riferiscono dal commissariato della Polizia di Stato di Colleferro, le persone che oggi pomeriggio - sabato otto luglio 2017 - le persone che hanno preso parte alla manifestazione "Rifiutiamoli", organizzata dalle associazioni e dai comitati civici di Colleferro e della valle del Sacco per dire "no" alla riaccensione dei due termoinceneritori per bruciare i rifiuti della Capitale.
Frosinone: Monti Lepini, ultimata la progettazione del secondo tratto
Frosinone. Centinaia di persone ai funerali di Gina; gli amici: "il tuo sorriso impresso nei nostri cuori, vola più in alto che puoi angelo nostro"
Una giornata da dimenticare per l'area nord della provincia di Frosinone, quella di oggi - giovedì 6 luglio - per il numero elevato e la vastità di incendi che hanno interessato il territorio. Come avevamo già raccontato questa mattina, tre differenti roghi si erano sviluppati - a partire dalla notte tra mercoledì e giovedì - nell'area di Anagni: uno, particolarmente aggressivo, è divampato all'interno dello stabilimento ex Videocon di località Fratta Rotonda, zona industriale della città dei Papi.
"Il Bello delle donne", hair atelier e affermato centro estetico che si trova ad Anagni al km 60.400 della via Casilina, cerca un giovane o una giovane che abbia già avuto esperienze nel settore da inserire nel proprio organico. Oltre alle capacità e alla passione per questo lavoro, è richiesta anche massima serietà. Chi è interessato può direttamente rivolgersi a questo numero di telefono: 0775768964.
Il 30 giugno nello splendido salone delle feste del “Grand Hotel Palazzo della Fonte” si è svolta il tradizionale “passaggio della campana” fra Augusto Frattale ed Ennio Savoriti. Una vera festa, alla quale, con entusiasmo e gioia, hanno partecipato quasi tutti i soci, in compagnia delle loro gentili consorti. Erano presenti gli Assistenti del Governatore Ugo Lena e Claudia Conversi nonché la Presidente del RC Roma Nord Isabella Stoppani e la Presidente del RC Terracina – Fondi Claudia De Felice.
E' Gina Turriziani Colonna, 27 anni di Frosinone, la ragazza che nel pomeriggio di oggi - domenica 2 luglio 2017 - ha perso la vita in seguito al terribile incidente stradale che si è verificato in località Borgo Grappa, tra Latina e Sabaudia. La giovane è morta sul colpo, mentre il fidanzato, un giovane ceccanese classe 1986, è stato elitrasportato in gravissime condizioni all'ospedale "San Camillo" di Roma.
Un aiuto concreto ai nostri amici a quattro zampe meno fortunati è stato dato oggi - domenica 2 luglio - dai volontari dell'accademia "Kronos" - sezione provinciale di Frosinone - che da diversi anni si occupa della salvaguardia e della salute degli animali. Silvia Cecilia, Silvia Buonanotte, Cinzia Giovanelli e Maria Serena De Santis - questi i nomi delle volontarie - hanno consegnato, oggi, ai responsabili di diversi rifugi occasionali del frusinate cibo in scatola, collari e pipette antipulci e tanto altro materiale utile alla salute dei canidi ospitati.
Il mutamento è proprio ciò che più sta a cuore alla natura universale: quanti, giovedì 6 luglio alle 18.15, parteciperanno al concerto organizzato dal Comune di Frosinone, potranno affermare, senz’altro, di essere stati diretti testimoni di un cambiamento storico per la città. Giovedì prossimo si terrà infatti “Note per il Parco del Matusa”, fortemente voluto dal sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, per suggellare, mediante un evento dal forte significato simbolico, la transizione della gloriosa
Di seguito pubblichiamo la nota integrale inviata a questa redazione da Alberto Valleriani, presidente della Rete per la Tutela della Valle del Sacco:
Questa mattina, con una giornata di anticipo rispetto alla data del 30 giugno prevista inizialmente, sono iniziati i lavori di smantellamento del vecchio stadio in piazza Caduti di via Fani, lasciando lo spazio al nuovo polmone verde, il Parco del Matusa, che si estenderà per circa due ettari nella zona centrale della città.
No ai rifiuti provenienti da altri territori; impegno a non proseguire e rinnovare i contratti di servizio in essere in scadenza al 31 dicembre; investimenti sull’impianto di Colfelice per renderlo funzionale rispetto al trattamento di raccolta differenziata nei comuni dell’Ato di Frosinone. In più, tali direttive andranno a derogare il Contratto di servizio di conferimento dei rifiuti solidi urbani sottoscritto dai comuni e il Presidente della SAF si impegnerà nell’arco dei prossimi sei mesi a sottoporre all’assemblea dei soci un nuovo contratto di servizio in deroga al precedente, anche per i comuni che già lo hanno sottoscritto. Questo il contenuto del documento approvato dall’Assemblea dei sindaci della Saf di Frosinone. A proporre il documento il sindaco di Castelliri Francesco Quadrini, condiviso e fatto proprio dal Presidente della Provincia Antonio Pompeo.
Il Comune di Ferentino sosterrà l’azione dell’associazione Civis e dei cittadini partecipando al giudizio avanti al TAR per l’impugnativa dell’autorizzazione all’impianto Rodesco; ad affermarlo - nel corso dell'assemblea che si è tenuta la scorsa settimana nei locali della Parrocchia di San Giuseppe e Sant’Ambrogio, in zona Stazione a Ferentino, è stato lo stesso sindaco e presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo che vi ha partecipato insieme alla consigliera comunale Stefania Timi e all'assessore Franco Martini.
Domani 28 Giugno si svolgerà l’assemblea dei soci della Società Ambiente Frosinone spa, partecipata interamente pubblica nella quale siedono i 91 Comuni della Provincia di Frosinone rappresentati dai loro Sindaci. Per Civis, associazione ambientalista, si tratta di "uno snodo cruciale per le scelte politiche, amministrative, economiche relative alla gestione del ciclo dei rifiuti nella nostra Provincia".
Grande successo per l'evento "Scopri Aquinum" organizzato dal FAI Giovani di Frosinone e dal Comune di Castrocielo
Visualizza tutti gli articoli