Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Lazio. PMI Day: 800 gli studenti nelle imprese di Unindustria; per Frosinone le aziende Saxa Gres Spa, Francesco Pisani & Figli Spa e per le scuole gli IIS “G. Marconi” di Anagni e “ Sandro Pertini” di Alatri

17 novembre 2017

Si è tenuta oggi presso le aziende del Lazio associate ad Unindustria, nell’ambito della Settimana della Cultura d’Impresa, l’ottava giornata nazionale delle Piccole e Medie Imprese – PMI Day Industriamoci, l’importante appuntamento promosso dalla Piccola Industria per raccontare ai giovani il mondo delle imprese e far conoscere il loro impegno a favore della crescita e dello sviluppo del territorio. L’evento è stato coordinato da Carla Picozza Vice Presidente Comitato Piccola Industria di Unindustria con delega al Pmi Day, che oggi ha accompagnato i ragazzi alla scoperta dell’azienda Optimares, situata a Sezze Scalo.

Leggi...
Il nuovo comandante in sede è il Colonnello CC RFI Luigi De Propris, romano, 54 anni, coniugato, ha da pochi giorni preso possesso della sede del suddetto Comando di specialità dell’Arma, venendo a sostituire il suo predecessore, Col. CC RFI Federico Padovano, dall’inizio dell’anno trasferito a Foggia.
Unindustria organizza per venerdì 17 Novembre l’ottava edizione del PMI DAY - Industriamoci, la giornata nazionale delle Piccole e Medie imprese organizzata da Piccola Industria Confindustria, in collaborazione con le Associazioni del sistema. L’evento si inserisce all’interno degli appuntamenti di Unindustria per la XVI edizione della Settimana della Cultura d'Impresa, con l’obiettivo di raccontare ai giovani il mondo dell’impresa ed i valori della cultura imprenditoriale.
Più investimenti per rilanciare il territorio e per dare maggiori opportunità di crescita alla provincia di Frosinone; è stato questo il tema al centro dell'attivo unitario che si è tenuto nei giorni scorsi nel salone di rappresentanza del Palazzo della Provincia fra le tre sigle sindacali confederali, CIGL, CISL e UIL, rispettivamente rappresentate da Enrico Coppotelli, Anselmo Briganti e Gabriele Stamegna. Tra gli argomenti affrontati, quello della riforma delle pensioni e delle politiche giovanili da mettere in campo per il lavoro; non sono mancati poi cenni alle misure di welfare da adottare e a quelle da mettere in campo per rendere migliore la sanità ciociara, che in questi ultimi anni sta cadendo in un triste e lento declino. L'argomento principale che è stato trattato, comunque, è stato quello relativo alla necessità di creare una sorta di marketing territoriale in grado di promuovere ed incentivare gli investimenti in provincia di Frosinone. Per raggiungere questo obiettivo si dovrà necessariamente puntare sulla zona franca urbana per il sorano, area di crisi industriale, complessa e non complessa, la vendita della Vdc e lo stabilimento FCA, stando a quanto suggerito dai tre sindacalisti. Il resto del lavoro può farlo solo la politica.
Il Piano di Gestione "Frosinone Alta" riscuote nuovi consensi. Al progetto, fortemente voluto dall'amministrazione Ottaviani allo scopo di riqualificare la parte alta della città, rilanciandone, nello stesso tempo, il tessuto economico, ha aderito anche l'associazione culturale "Rione Giardino", da sempre impegnata nella valorizzazione e nella riscoperta delle "radici culturali" del capoluogo (come nel caso del Carnevale, uno degli eventi più celebri e più attesi). Nei giorni scorsi, infatti, è stato sottoscritto il protocollo d'intesa tra l'amministrazione comunale,
È approdata in commissione Ambiente al Consiglio regionale del Lazio la proposta di legge n. 402 del 26 ottobre 2017 "Disposizioni in materia di ambiente" di iniziativa della Giunta. A illustrarla è stato l’assessore Mauro Buschini. Il testo è diviso in due parti. Una prima dedicata alla gestione del rifiuti, con il richiamo a una strategia regionale "Rifiuti Zero", e una seconda con un "pacchetto" di norme che toccano una varietà di argomenti.
Questa mattina si è svolto, presso la Sala Riunioni della Questura, il Tavolo Tecnico – presieduto dal Questore dr. Filippo Santarelli – in vista dell'incontro di calcio Under 21 in programma domani allo Stadio Città di Frosinone Benito Stirpe, dove si affronteranno in amichevole Italia – Russia. La riunione operativa ha visto la consueta partecipazione dei rappresentanti delle Forze dell'Ordine e degli Enti che sono chiamati a concorrere, a vario titolo, nei servizi di ordine e sicurezza pubblica. Sono stati adottati adeguati dispositivi di ordine e sicurezza attuando tutte le misure ritenute necessarie per garantire il regolare svolgimento della manifestazione sportiva e la sicurezza degli spettatori ed atleti: eccezionalmente, soltanto per questa gara, in via Michelangelo si potrà transitare e parcheggiare. Ad oggi sono stati venduti 5700 biglietti. Calcio d’inizio ore 18.30.
Pochi trasgressori e numerosi controlli sulle strade del capoluogo: è questo il bilancio della prima domenica ecologica invernale del 12 novembre, effettuata nell’ambito dei provvedimenti dell’amministrazione Ottaviani volti al risanamento della qualità dell'aria. La giornata ha previsto il divieto di circolazione nell’area urbana per tutti i veicoli ad uso privato, e sulla fascia urbana di via dei Volsci (ex SS 156 Monti Lepini) dei veicoli con massa complessiva a pieno carico superiore a 3,5 t. Dalle 8 alle 18, il personale impiegato dalla Polizia locale del comandante Donato Mauro (la metà dell'intera dotazione operativa dei vigili)
Comunicato stampa dell’Associazione Civis di Ferentino, del Comitato La Rinascita di Patrica, dell’Associazione ATES di S.Elia Fiumerapido, dell’Associazione Medici di Famiglia per l’Ambiente di Frosinone, del Movimento Civico Paliano e del Comitato “A difesa dell’ospedale di Colleferro” Coordinamento Territoriale Le associazioni civiche e i movimenti ambientalisti: "il gioco dell’oca sul Registro Tumori e sullo Studio Epidemiologico del SIN Valle del Sacco"
Nell'ultima seduta, il consiglio comunale di Frosinone ha approvato la delibera, relativa alla "Determinazione dell’indennità risarcitoria prevista dall’art. 167 del D.Lgs. N° 42/04. Modifica del Regolamento di attuazione approvato con delibera C.C. N° 16/2003 come modificato dalla delibera C.C. N° 6/2006. (Pianificazione Territoriale)". La proposta dell'amministrazione Ottaviani riguardava la modifica dell'Art. 4 del Regolamento di attuazione relativo alla
Riccardo Casilli è il nuovo commissario straordinario dei tre Consorzi di Bonifica di Frosinone destinati a confluire, in ossequio alla legge di riforma regionale, in un solo ente su base provinciale. Già dirigente presso la Direzione regionale Infrastrutture, Ambiente e Politiche Abitative, prima ancora al Ministero dei Trasporti, Casilli subentra al dimissionario Raffaele Maria De Lipsis. Il nuovo commissario, in mattinata, si è insediato presso le sedi del Valle del Liri di Cassino e del Conca di Sora dove ha avuto un incontro con i dirigenti e il personale.
Di seguito pubblichiamo la lettera aperta inviata al sindaco di Sgurgola prof. Antonio Corsi dai responsabili del circolo di Legambiente Anagni, in riferimento all’articolo pubblicato nei giorni scorsi sul nostro giornale:
Ieri, 5 novembre 2017, alle 17:30, a Sora, presso la Sala Gioia della Prepositura di Santa Restituta, con la presentazione del Manifesto della Consulta delle Problematiche Sociali e delle Pari Opportunità è stata colta l’occasione per condividere un viaggio insolito, critico, alieno, affatto limitante, ma diverso, con l’obiettivo di guardare ciò che si ritiene altro da noi pensando ad uno specchio in grado di riflettere solo ciò di cui si è formati: pura umanità.
La Giunta Ottaviani ha deliberato, nella seduta settimanale, i provvedimenti per il risanamento della qualità dell’aria, tra i quali interventi programmatici per la limitazione del traffico veicolare, per l’anno 2017/2018. Tra questi, rientra l’istituzione delle domeniche ecologiche, previste per le giornate del 12 e 26 novembre 2017, del 14 gennaio e del 25 febbraio 2018, dalle ore 08:00 alle ore 18:00, con divieto di circolazione nell’area urbana per tutti i veicoli ad uso privato,
Bella, bionda, simpatica, appassionata di motori e con un sorriso meraviglioso: Serena - ferentinese di nascita e anagnina d'adozione - intervistata dalla prestigiosa rivista di tuning "Elaborare"
Si è trattato di una prima assoluta, una presentazione al di fuori dei canali settoriali, riviste patinate e di moda. In occasione del “Gran Galà World Polio Day” di Fiuggi, la maison Boccadamo ha fatto sfilare sulla speciale passerella dell’evento rotariano la nuova collezione “Romantica”. Una linea haute couture, realizzata in argento e perle Swarovski, completamente lavorata a mano.
Trasporti: detrazioni fiscali per gli abbonamenti dei pendolari? La nota di Giorgio Alessandro Pacetti
Il santuario chiuderà mercoledì 2 novembre con la Celebrazione del rettore del Santuario Mons. Alberto Ponzi alle ore 11.00, Messa per i defunti del Santuario, per gli operai del Santuario e per i cittadini di Vallepietra; subito dopo la celebrazione il rettore chiuderà la porta del Santuario per poi riaprirla il 16 febbraio in occasione dell'apparizione della Santissima mentre l'apertura ufficiale ci sarà il Primo Maggio.
Elezioni RSU aziende pubbliche e private di igiene ambientale: la Fit-Cisl di Frosinone si riconferma o avanza in altri territori
Perdura la siccità nel Lazio, anomalia del clima pazzo caratterizzato da temperature più alte e precipitazioni nettamente inferiori alla media in tutti i mesi dell’anno. Il risultato è un autunno con le raccolte dei prodotti stagionali ridotte al minimo e che, in qualche caso, per arrivare a maturazione richiedono ancora adesso irrigazione di soccorso, con aggravi di spesa sulla bolletta energetica delle aziende agricole e un dispendio economico maggiore per i consorzi di bonifica. “Negli ultimi 7 anni – rileva Luciana Selmi, presidente di Anbi Lazio – le disponibilità idriche sono dimezzate. L’emergenza, nonostante siamo in autunno inoltrato, è ancora attuale. Pensiamo già all’anno prossimo. Temiamo che difficilmente arriveremo alla prossima estate con disponibilità idriche sufficienti a garantire la regolarità del servizio irriguo vitale per le coltivazioni. Ecco perché sollecitiamo la rapida conclusione delle procedure di valutazione dei progetti presentati per accedere alle risorse finanziarie del Piano Irriguo Nazionale.
La notizia battuta nei giorni scorsi dalle agenzie nazionali potrebbe rivoluzionare la ricerca in ambito medico di una delle patologie neurologiche di cui, purtroppo, la scienza non dispone al momento di terapie risolutive. Le cure termali, molto diffuse anche sul territorio della provincia di Frosinone grazie ai centri di Ferentino e Fiuggi, potrebbero rivelarsi uno strumento utile anche contro l'Alzheimer, secondo le evidenze dei primi dati sperimentali. Non solo: le acque termali costituirebbero una fondamentale arma di prevenzione per malattie diffuse e invalidanti, come l'osteoporosi,
Sabato scorso, presso la sala GRID, si è svolto il convegno sull’inquinamento nella città di Frosinone, nel quale è stato sottolineato il controllo e la gestione della qualità dell’aria ambiente rappresenta uno dei temi di primaria importanza collegati alla tutela dell’ambiente, anche a causa degli effetti sanitari che l’inquinamento atmosferico può procurare sulla popolazione esposta. Nel corso del quale sono state travate soluzioni innovative che proporranno in tutti i campi, in particolar modo sulle tematiche ambientali, azioni da mettere in atto per contenere lo smog.
Una nuova piazza, a ridosso della centralissima via Aldo Moro, meta principale dello shopping cittadino, è stata inaugurata sabato dal sindaco del capoluogo, Nicola Ottaviani. Presenti all'evento anche il vicesindaco Fabio Tagliaferri, gli assessori Riccardo Mastrangeli e Antonio Scaccia, il presidente del consiglio comunale Adriano Piacentini, i consiglieri Sara Bruni, Igino Guglielmi, Isabella Diamanti, Daniele Riggi, Massimo Calicchia, l'on. Gian Franco Schietroma e il sindaco di Boville Ernica Piero Fabrizi. Dedicata al senatore Dante Schietroma e benedetta da don Giovanni, la nuova piazza è un moderno angolo di tranquillità con panchine ed una caratteristica fontana, che contribuisce, come la nuova strada parallela a via Aldo Moro, inaugurata pochi giorni fa, non soltanto a rendere ancora più moderna e funzionale questa frequentatissima area commerciale della città, ma a valorizzare, dal punto di vista urbanistico, l'intero capoluogo."Con questa piazza ricordiamo Dante Schietroma, una pietra miliare nelle istituzioni del nostro territorio, un esempio importante anche per le giovani generazioni - ha dichiarato il sindaco Ottaviani - La piazza è stata realizzata a seguito del permesso rilasciato a un privato di concludere un nuovo insediamento abitativo. Ciò dimostra come la sinergia tra pubblico e privato, l'incontro di energie sane, porti risultati positivi, che vanno poi a beneficio dell'intera collettività. Ringrazio, inoltre, l'ufficio tecnico del Comune di Frosinone
Sin dalla prossima partita del campionato di calcio di Lega Serie B, saranno attuate le novità previste per ospitare i tifosi a ridosso del nuovo stadio comunale Benito Stirpe. Nel tratto di strada a senso unico compreso tra via dei Giochi Delfici e il centro commerciale Globo, sarà possibile utilizzare i circa 200 stalli messi a disposizione, con le rastrelliere per le biciclette, mentre nello stesso tratto di strada prospiciente, lungo via Armando Fabi, sarà possibile parcheggiare circa 100 tra moto e motorini, per coloro che vorranno posizionarsi con le due ruote a pochi passi dagli ingressi principali della struttura. Inoltre, a seguito dell’esperimento positivo con l’utilizzo delle navette dedicate, sarà possibile transitare anche per viale Michelangelo, partendo da piazza Pertini (Agenzia delle Entrate), dal quartiere Cavoni e dal nuovo parcheggio di fronte al tribunale, per arrivare allo stadio in pochissimi minuti, al costo di 1 euro, comprensivo sia del viaggio di andata che di quello di ritorno.
Una giornata di riflessione, ma anche di aggregazione e crescita, arricchita dai canti e dalle esibizioni degli studenti dei quattro comprensivi: questi gli elementi che hanno contraddistinto la sesta edizione della Festa della Scuola e della Costituzione, istituita cinque anni fa dal sindaco, Nicola Ottaviani, tenutasi nella mattinata di sabato al Campo Zauli di Frosinone. Ogni anno, la Festa di ingresso alla scuola viene dedicata alla lettura ed alla rappresentazione artistica e musicale di uno degli articoli fondamentali della Costituzione.
Frosinone, Piano di gestione: si accelera
La formazione di Confartigianato trampolino di lancio per il successo in Italia e all’estero. ?E’ infatti attraverso i percorsi di formazione che si sviluppano? storie di successo, ?sia dal punto di vista umano? che professionale ed imprenditoriale. A tal fine Confartigianato Frosinone e AssoEventiForm iniziano a raccontare dette storie di successo. Oggi ?è il turno di un’eccellenza ciociara che si è affermata all’estero, sul grande palcoscenico inglese. A Londra in particolare. Protagonista è Andrea Ruggeri, 26enne di Ceccano, che ha saputo trasformare la sua passione per la pizza in un vero lavoro che, oggi, lo vede rivestire un ruolo di primissimo piano all’interno di una società che gestisce una catena di pizzerie rigorosamente Made in Italy nella capitale londinese.
Mauro Buschini, assessore regionale: "al via bando promozione tirocini extracurriculari persone con disabilità"
L’inizio di una nuova fase di crescita ed espansione è iniziato. Venerdì 13 Ottobre, nel cuore dello shopping romano, la maison Boccadamo ha inaugurato il suo primo flagship store italiano. Dopo il successo ottenuto dalle boutique monomarca di Nizza, di Ulaanbaatar nella capitale della Mongolia e di Shiraz in Iran, Tonino Boccadamo ha scelto la centralissima Via Frattina per intraprendere la stessa avventura anche in Italia, così da rafforzare l’immagine del brand e contemporaneamente celebrare il proprio magico mondo.
Visualizza tutti gli articoli