Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Fibrillazioni in maggioranza, le considerazioni del sindaco Fausto Bassetta sulla proposta di Progetto Anagni: "dal punto di vista amministrativo ho qualche perplessità ma sono comunque sempre aperto al dibattito"

19 settembre 2017

Nel corso della conferenza stampa tenuta martedì pomeriggio nella Sala Gialla del Comune di Anagni, il sindaco Fausto Bassetta ha risposto anche a domande sull'attuale situazione politica a fronte delle fibrillazioni interne, dovute soprattutto alla presa di posizione del gruppo Progetto Anagni.

Leggi...
Incontri serrati in maggioranza dopo che la compagine di Progetto Anagni ha chiesto l'azzeramento della Giunta e delle Commissioni. In questi giorni il sindaco di Anagni Fausto Bassetta sta incontrando i gruppi della sua colaizione a seguito della proposta politica avanzata dalla compagine della quale fa parte anche l'avv. Giuseppe Felli, presidente del consiglio comunale di Anagni. Gli incontri si concluderanno a breve, fanno sapere dall'uffico stampa del sindaco. A tale proposito il sindaco dichiara: “Sto incontrando la maggioranza per fare il punto della situazione dopo aver ascoltato le richieste di Progetto Anagni. Si tratta di un confronto necessario per trovare al più presto la migliore situazione politica nell'esclusivo interesse della città”.
Parla anche ciociaro il nuovo progetto politico di coinvolgimento e di partecipazione dei giovani del Partito Democratico. Nei giorni scorsi, infatti, è stato presentato ufficialmente a Roma, presso la sede della Camera di Commercio, alla presenza del Ministro delle politiche Agricole e Alimentari Maurizio Martina, di Matteo Richetti, resposabile comunicazione del Partito Democratico e di Roberto Giachetti, il progetto “Generazione Millennials”.
Centro storico? Alla domanda il movimento civico DemocraticaMente risponde "Sì, grazie"; ecco la nota del segretario organizzativo del movimento Maurizio Ciriaci
Anagni. Edilizia scolastica. L’affondo di Daniele Natalia (Forza Italia): “sulle polemiche tra i due Istituti comprensivi la maggioranza si è comportata come un’Armata Brancaleone”
Di seguito pubblichiamo la nota giunta a questa redazione firmata da Angelo Salvatori (Coordinatore Comunale Forza Italia Ferentino); Maria Veronica Rossi (Coordinatrice Comunale di Noi con Salvini); Edoardo Mastrogiacomo (Coordinatore Comunale di Fratelli d’Italia); Antonio Filonardi (Patto Per Ferentino).
Maurizio Berretta, capogruppo di DemocraticaMente Ferentino, replica a quella che ritiene “la faziosa e strumentale ricostruzione del sindaco Pompeo sul Consiglio comunale”. Ecco, di seguito, la nota completa inviata a questa redazione dallo stesso Berretta: “Se da un lato comprendiamo le difficoltà umane dello stesso amministratore, lasciato solo nella gestione, sia dagli assenti, tutto il gruppo PD (Fiorletta, Timi e Schietroma) eppure si aggiravano per la Città, altri consiglieri di gruppi minori, gli assessori competenti, Gargani e Bacchi
Di seguito pubblichiamo la nota inviata a questa redazione dall'amministrazione comunale di Ferentino capitanata dal sindaco avv. Antonio Pompeo:
Di seguito, la nota integrale di Progetto Anagni:
Sulle polemiche relative alla decisione di spostare, ad Anagni, la sede di svolgimento del Palio dell’anello da Piazza Innocenzo III al campo sportivo, riceviamo e pubblichiamo la nota del gruppo di maggioranza Progetto Anagni.
Di seguito pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche la nota inviata a questa redazione da Marco Maddalena, consigliere comunale a Ferentino e responsabile provinciale di Sinistra Italiana:
In relazione alle numerose polemiche scatenate dalla decisione dell’amministrazione comunale di Anagni di spostare il Palio dell’anello, in programma domenica 20 agosto, dalla storica sede di Piazza Innocenzo III al campo sportivo comunale, riceviamo e pubblichiamo la nota di Giuseppe De Luca, consigliere comunale del gruppo Anagni Democratica.
Di seguito la nota inviata a questa redazione dal gruppo consigliare "L'AltrAnagni" riferita al comunicato n. 4 del gruppo consiliare "Progetto Anagni":
Di seguito, pubblicata in forma integrale, la nota inviata a questa redazione dalla locale sezione di Sinistra Italiana:
Progetto Anagni ancora dura sull'assessore regionale Mauro Buschini: "o non conosce la nostra città o tenta un secondo tentativo di raggirare i cittadini di Anagni"
"Invito il Sindaco di Ferentino a non criticare Nicola Ottaviani, sindaco di Frosinone, ma di prenderne esempio"; ad affermarlo è Marco Valeri, consigliere comunale di Forza Italia a Ferentino, per il quale, il sindaco di Frosinone va ringraziato per la celere emanazione dell'ordinanza comunale per combattere la prostituzione sul proprio territorio comunale. "Rispetto a Pompeo, più volte sollecitato in tale senso - spiega Valeri - Ottaviani ha avuto la prontezza di emanare subito l'ordinanza prima della pausa ferragostana spronando in questo modo i sindaci dei comuni limitrofi ad attivarsi". Pertanto, afferma ancora Valeri rivolgendosi al sindaco di Ferentino, "caro Antonio Pompeo, anche in questo caso si è notata a livello provinciale la tua inefficienza amministrativa. Se non ci fosse stato l'intervento celere di Ottaviani, chissà "manco a Natale" avremmo avuto questa ordinanza. Pertanto caro sindaco, prendi esempio da Ottaviani che "sa cantare anche senza sparito" mentre tu "stoni anche con lo spartito".
Sanità e Marangoni. Se ne è parlato nella serata di giovedì 10 agosto ad Anagni durante l’incontro organizzato presso la Sala gialla tra l’assessore regionale Mauro Buschini e la maggioranza politica cittadina. Non tutta la maggioranza in effetti, visto che mancava tutto il gruppo di Progetto Anagni, che aveva espresso polemicamente la propria volontà di non partecipare all’incontro come segno di critica nei confronti di Buschini e del Pd regionale e provinciale su ex ospedale e Marangoni.
Questione Marangoni: pacco, doppio pacco e contropaccotto. L'assessore Mauro Buschini alla fine interviene in prima persona e ci mette la faccia. Ma...
Termocombustore Marangoni e sanità. Sono gli argomenti caldi del dibattito di questi giorni ad Anagni. E sono anche le due questioni che stano scavando un fossato nella maggioranza cittadina tra il Pd e Progetto Anagni. Oggi, giovedì 10 agosto, alle 18.30, era stato programmato un incontro tra gli esponenti della maggioranza e l’assessore regionale all’ambiente Mauro Buschini. Che però rischia di diventare un incontro con la sola delegazione del Pd.
Di seguito, pubblicata in forma integrale, la risposta del prof. Marco Valeri alla nota della consigliera Stefania Timi:
Tiene ancora banco ad Anagni la vicenda legata al rinnovo dell’autorizzazione per il termocombustore della Marangoni. Da registrare in questo caso, le scintille tra il consigliere comunale del Pd Maurizio Bondatti ed il consigliere comunale di Fi Daniele Natalia.
I Consiglieri comunali Maurizio BERRETTA, Gianni BERNARDINI, Marco MADDALENA e Marco VALERI hanno formalizzato la richiesta di convocazione di un Consiglio comunale sulle problematiche relative allo svolgimento delle attività sportive con particolare riguardo ai cosiddetti sport minori ed integrati. Come da richiesta, la seduta dovrà tenersi a norma di legge entro il 21/08/2017.
Scoppia la polemica ad Anagni sul reparto di degenza infermieristica inaugurato giovedì scorso nella struttura dell’ex ospedale con la visita di Buschini e Macchitella, accompagnati dal sindaco Basetta. Ed a farla scoppiare sono stati stamattina, venerdì 4 agosto, non i componenti dell’opposizione, ma quelli della maggioranza.
Dal prof. Marco Valeri, consigliere comunale di Forza Italia a Ferentino, riceviamo la nota che segue e che pubblichiamo in forma integrale e senza modifiche:
Prende finalmente forma il parco giochi integrato, battaglia di civiltà portata avanti dalle associazioni del territorio e dal gruppo consiliare di opposizione in consiglio, che “seppur liquidato con una sonora bocciatura da parte della maggioranza guidata dal sindaco Antonio Pompeo, grazie alla sensibilità di un funzionario amministrativo del Comune - come spiega Maurizio Berretta, consigliere comunale di DemocraticaMente Ferentino - oggi trova finalmente luce”.
Un consiglio comunale durato circa un’ora. E vissuto sostanzialmente su due punti. Quello relativo all’approvazione degli equilibri di bilancio; e quello dedicato all’approvazione dello statuto di Ciociaria Ernica. È quello che si è tenuto ad Anagni nella mattinata di oggi, lunedì 31 luglio, a partire dalle 10.30, nella Sala della Ragione.
La nota al vetriolo del segretario organizzativo del Movimento Civico DemocraticaMente, Maurizio Ciriaci: "amministrazione tutta lustrini e mostrine"
Il sindaco di Anagni Fausto Bassetta intervistato dal prof. Paolo Carnevale di Anagnia.com illustra, in pochi minuti, la situazione politica della città a poco più di tre anni dall'inizio del suo mandato. Il video dell'intervista è disponibile in fondo a questa pagina o a questo link di Youtube.
Visualizza tutti gli articoli