Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Il duo Domenico Ceccarossi protagonista di un bellissimo concerto al Liceo Dante Alighieri di Anagni; l’evento voluto fortemente dal Maestro Vincenzo Mariozzi, con l’associazione musicale Ernico Simbruina

27 maggio 2017

Nel pomeriggio di mercoledì 24 maggio è andato in scena, nell’auditorium del Liceo Dante Alighieri di Anagni, un concerto che ha visto protagonista il duo Domenico Ceccarossi composto da: Luciano Giuliani al corno e Antonio Viri al pianoforte. Un’iniziativa che ha suscitato grande interesse nelle file dei giovani e che, immancabilmente, ha ottenuto un successo di straordinaria rilevanza mediante una partecipazione attiva dei presenti.

Leggi...
L'idea di accostare le creazioni grande maestro orafo Maurizio Imperia all'arte dello spettacolo nasce con l'obiettivo di far conoscere le bellezze storiche della Città di Anagni a livello nazionale. E' nata così la collaborazione per la moda e la danza che passo dopo passo, iniziando da eventi locali
Sono stati quasi un centinaio, nella mattinata odierna, i partecipanti alla giornata di apertura dei "Paleo Days" di Anagni. Studenti, ricercatori, esperti in materia o semplici appassionati hanno riempito la Sala della Ragione dell'omonimo Palazzo anagnino per la XVII edizione delle GIornate della Paleontologia, organizzata dalla Società Paleontologica Italiana con la collaborazione dell'Università La Sapienza di Roma e l'Aspiin, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Frosinone. L'iniziativa, oltre al valore scientifico per gli addetti ai lavori, rappresenta l'occasione per osservare e studiare i numerosi siti archeologici della provincia di Frosinone.
A conclusione dei corsi di pittura tenuti dalla Unitre di Frosinone, martedì 16 maggio, alle ore 17, ha avuto luogo l'inaugurazione di una interessante e curata mostra di quadri dipinti dagli allievi dei professori Alberto Spaziani ed Alberto Vari. Sono intervenuti il sindaco Nicola Ottaviani, l'Assessore alla cultura Gianpiero Fabrizi, la Presidente della Unitre Margherita Pullano Savà, il Dr Alfio Borghese, direttore artistico delle attività.
L'altra cenerentola? C'è, è quella scritta da Luca Simonelli e debutta ad Acuto giovedì 1 giugno, alle ore 21, nella sala consiliare, in prima nazionale. Una rivisitazione in chiave moderna della celebre fiaba dei Fratelli Grimm, che piacerà ai grandi e ai piccini e stupirà il pubblico per la sua originalità. Lo spettacolo è stato allestito al termine dei corsi base e di perfezionamento di recitazione teatrale tenutosi dell'Albero delle Meraviglie, l'Officina dell'Arte e dei Mestieri di Acuto, finanziata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale e dalla Regione Lazio, con la gestione del Comune di Acuto. Interpreti della piece, tutti i giovani dei corsi: Francesca Pofi, Simone Ricci, Cristina Cini, Chiara Consalvi, Ludovica Pofi, Elisa Finocchio, Francesca Fiorletta, Davide Bondatti, Margherita Magnosi, Ivan Perinelli, Alessandra Diana Ciobanu. Regia di Luca Simonelli, assistente Sara Carapellotti, collaborazione tecnica Simone Giovannello. Tutor del progetto, il regista Fernando Popoli. L'ingresso è libero sino a esaurimento posti. Per prenotazioni: 3482114922.
Domenica prossima 21 maggio dalle ore 10.30 alle ore 13.30 nei locali della ex chiesa di san Paolo sede dell'associazione Hernica Saxa si terrà il laboratorio di danza teatrale sugli aspetti simbolici, iconografici, letterari, coreografici e rituali del Tarantismo e della Pizzica salentina con Maristella Martella, insegnante, danzatrice e coreografa tra le più apprezzate nel panorama nazionale. "Kore a Kore", questo il nome dell'evento, è organizzato dalla compagnia TarantArte Nuova Danza Popolare, in collaborazione con Cotula Balli Popolari e con l'assessorato alla Cultura del Comune di Anagni; per partecipare è necessaria la prenotazione a questo numero di telefono: 3403906523. In serata, sempre ad Anagni, a partire dalle ore 21.00, presso la Sala della Ragione del Palazzo Comunale si terrà, invece, la proiezione del film "Kore la Danza di Persefone" e a seguire "Kore a Kore", performance di danza dei partecipanti ai Tarantatelier tenuti allo Ials di Roma. L'ingresso è libero, tutti sono invitati a partecipare.
Ama giocare alla play, con i Pokemon e con Kirby’s, ma soprattutto legge libri di genere fantasy e la sua autrice preferita è Licia Troisi. Quando è triste e arrabbiata scrive e disegna. A dieci anni deve dire addio alla sorella poco più grande di lei vinta da un male assurdo. Nel giro di un anno inventa e scrive una storia che ora è un libro che presenta in tutta Italia: Il paradiso di Zoe, l’unico modo per rimanere con Flavia l’amata sorella perduta. Valeria Montemurro (Zoe) ieri mattina è stata ad Anagni, nell’aula magna del Liceo delle Scienze umane, a parlarei di come è riuscita a rintracciare Flavia – Camilla dopo mille peripezie vissute nella dimensione di Librya, sopravvivendo alle lotte fratricide e mortali tra Orfegon e Bastardin dal corpo di serpente. Tra animali fantastici e paesaggi cosmici dove la dimensione spazio –temporale si dilata e si restringe tra le righe stampate del libro, Valeria scopre anche il sua vero compito nella vita: far apparire arcobaleni sulla terra. Ragazza precisa, ci indica con esattezza dove si entra per iniziare questa avventura: la porta a cui bussare sta in via degli Scipioni 27. Parte dei proventi della vendita del libro Il paradiso di Zoe di Valeria Montemurro (Pegasus edition), è destinato a sostegno di Associazione Dynamo Camp onlus.
Con l'estate arriva la voglia di viaggiare e magari di raccogliere belle immagini che nel tempo saranno le memorie di esperienze, incontri e culture diverse. Per evitare l'effetto cartolina ed avere qualcosa di personale ed unico perché non partecipare ad un corso professionale di fotografia?
Si è conclusa nei giorni scorsi con un importante successo di pubblico e di consensi al Palazzo Doria Pamphilj di Valmontone, la rassegna d'arte contemporanea “Panorama Italiano” curata dal critico d’arte Gianfranco Labrosciano e coordinata da Luigi Polillo. All'esposizione ha preso parte con una sua opera anche l'artista anagnino prof. Giovanni Stella, pittore e scultore nonché ex assessore alla Cultura del Comune di Anagni, "inventore" ed ex direttore artistico del Festival del Teatro medievale e rinascimentale di Anagni. L'intento della manifestazione è stato quello di recuperare i diversi aspetti di un modo di essere e di una società, quella italiana, da sempre incentrata sull’arte e sulla bellezza del suo “panorama” storico, antropologico e culturale. In particolare si è puntato sul “paesaggio” italiano, quale contenitore dei diversi modi di essere, artistici e culturali, che in esso si sviluppano ed evolvono, e che manifestano la qualità di un “vivere italiano” che si riscontra nel mondo, si afferma e si perpetua nella vita quotidiana. Il messaggio della rassegna è stato quindi affidato all’arte contemporanea, che ha il compito di elaborare, di trascinare e spingere in avanti quel concetto di bellezza italiana che continua ad affermarsi anche in momenti di crisi, e che non è, alla fine, che la qualità del vivere e del pensare. La rassegna, che ha ospitato circa 30 artisti, si è conclusa con l’esibizione canora “La canzone italiana” della cantante Ilenya.
Si avvia verso la fase conclusiva la terza edizione del laboratorio teatrale promosso dall'assessorato alla Pubblica Istruzione e delle Politiche Giovanili dell'amministrazione comunale di Piglio e diretto dall'attore e regista Luca Simonelli; anche quest'anno moltissimi sono stati i partecipanti di giovani e giovanissimi del paese. Lo spettacolo finale, dal titolo "Il Pifferaio magico", si terrà mercoledì 31 maggio alle ore 18.30 al castello alto di Piglio (o, in caso di pioggia, nella sala polivalente del Comune). L'ingresso è libero, tutti sono invitati a partecipare.
Giovedì 11 maggio alle ore 18,30 , dopo Roma, Bologna, Napoli e Artena, si terrà a Valmontone la presentazione del romanzo della giornalista Mariagloria Fontana, La ragione era carnale - il desiderio ai tempi dei social, Armando Curcio Editore.
Numerosi eventi, nei prossimi giorni, patrocinati dall'assessorato alla cultura del Comune di Anagni, guidato da Simona Pampanelli. Il primo è in programma domani, venerdì 5 maggio, alle ore 18.00 nella Sala della Ragione con la presentazione del romanzo “La toga stracciata” di Mauro Crocetta, drammaturgo, poeta, narratore e saggista al quale è intitolata una Fondazione che si prefigge di riportare l’uomo al centro della società per migliorarla, creando percorsi di crescita sociale e culturale, nell'ambito del progetto “Un nuovo Umanesimo”.
L’ Associazione Culturale la Farandola, con il sostegno della Banca di Credito Cooperativo di Paliano e con il patrocinio del Comune di Colleferro, torna a proporre, a grande richiesta da parte del pubblico e per il secondo anno consecutivo, un concerto di musica Jazz tenuto dal Kansax Quartet.
Sabato 29 aprile, presso il Palazzetto dello Sport di Paliano, è stato incoronato il vincitore della seconda edizione di “The Voice of tomorrow – festival delle voci nuove” alla presenza del vicesindaco e assessore alla Cultura Valentina Adiutori e del consigliere Ugo Germanò. Ad aggiudicarsi il premio, costituito da un brano inedito, un video clip e la vendita del brano su digital store, è stata Titti Girardi, sedicenne di Avellino.
Casting all'Albero delle Meraviglie, l'Officina dell'Arte e dei Mestieri di Acuto per "Il cavaliere dal bianco mantello", il cortometraggio in preparazione che conclude il corso di perfezionamento sul cinema e l'audiovisivo al quale hanno partecipato venti studenti. L'Albero delle Meraviglie, l'Officina dell'Arte e dei Mestieri di Acuto cerca ragazzi e ragazze dai 15 ai 20 anni per interpretare i ruoli principali. Le riprese inizieranno a fine maggio e il film sarà diretto dal regista Fernando Popoli.
Ancora grandi riconoscimenti per gli studenti del Liceo Dante Alighieri di Anagni. Gli studenti delle classi VB e VA della sezione classico Samuele Moro e Caterina Nori, si sono infatti classificati rispettivamente al 2° e al 3° posto nella XVII edizione del Premio Letterario Nazionale Gioacchino Pellecchia, indetto dal Liceo Scientifico Statale Gioacchino Pellecchia di Cassino e svoltosi il 27 aprile 2017 nei locali della scuola.
Si terrà sabato 29 aprile alle ore 17.30 nella sala della Ragione del palazzo comunale di Anagni la presentazione del romanzo storico "L'altra faccia della Luna", scritto da Massimiliano Mancini e illustrato da Roberto Castellucci con la prefazione di Arianna Minichini: una storia d’amore nei tre mesi che hanno cambiato la Seconda Guerra Mondiale e il mondo, dal 25 luglio al 12 settembre 1943.
Due giovani ballerine ciociare nel corpo di ballo del video di "Mooseca", il primo singolo di Enrico Papi storico conduttore di "Sarabanda": sono Valentina Quarmi e Marianna Caratelli
Il 22 aprile si è conclusa l'esposizione Internazionale” Triennale delle arti visive di Roma ” dislocata in tre location molto importanti:il Vittoriano – Ala Brasini, Palazzo Velli Expo e il Museo Fondazione Venanzo Crocetti.Numerosissimi i visitatori e gli addetti ai lavori;critici d'arte, collezionisti, galleristi, giornalisti, appassionati d'arte e turisti.
“Premio al Lettore 2017”: a Ferentino vincono i lettori. Grande mattatore Marco Presta, direttamente dal “Ruggito del Coniglio” di Radio 2
Uno straordinario spettacolo di danza contemporanea nel quale la figura di Maria Maddalena viene presentata al pubblico dal momento dell'incontro con Cristo e della conversione, fino alla morte e soprattutto alla Resurrezione di Gesù. A portarlo in scena - sabato 29 aprile al teatro di San Luca, in piazza san Luca Evangelista a Roma - sarà la Emotions Dance Company con la regia e le coreografie di Miriam Baldassarri.
Il 21 aprile a Ferentino la sesta edizione del “Premio al Lettore 2017” Si svolgerà venerdì 21 aprile l’edizione finale del Premio al Lettore 2017 presso l’Aula Magna del Liceo Martino Filetico di Ferentino, dalle ore 17.00. Sarà Danilo Collepardi – Presidente del Sistema Bibliotecario e Documentario Valle del Sacco - a premiare i lettori più assidui alla presenza delle massime autorità provinciali.
Dal funambolico autore de “La teologia del cinghiale”, premio Campiello opera prima 2016, e de “I bambini sardi non piangono mai” arriva un nuovo mistero ambientato nel mitico paesino sardo di Telévras. Uno strano incidente d’auto, un poliziotto sopra le righe e un ragioniere traffichino ci riportano a Telévras, enclave a sé stante in un territorio tra i più poveri del pianeta. I turisti lì non arrivano.
Presentata la VII rassegna di arte visiva contemporanea alla Villa comunale. Ne hanno illustrato il programma l’assessore alla cultura, Gianpiero Fabrizi, il direttore artistico, Alfio Borghese, e diversi artisti che esporranno nelle sale della Villa. La manifestazione, organizzata dall'amministrazione Ottaviani, patrocinata da Regione Lazio e Provincia di Frosinone,
Inizia: "Il Cinema Diverso", quest'anno si comincia da Fiuggi, con gli studenti dell'istituto Michelangelo Buonarroti, primo incontro martedì 2 Maggio alle 15,30 presso il convitto Daniel's, a seguire ogni martedì per tutto il mese. Cinque i primi film della rassegna che saranno proiettati, tutti di grande spessore narrativo e super premiati ai festival internazionali:
La comunità parrocchiale di Morolo e il coro "Regina Pacis" organizzano un concerto di musica sacra a cui prenderanno parte i cori polifonici "Regina Pacis" di Morolo e "Maria SS. de' Piternis" di Cervaro. Il repertorio è composto da brani di musica corale sacra classica e moderna. L'evento si terrà domenica 23 aprile alle ore 20.30 nella chiesa collegiata Santa Maria Assunta di Morolo. L'ingresso è gratuito. Per ulteriori informazioni e per restare aggiornati sulle attività del coro Regina Pacis si può cliccare "mi piace" sulla loro pagina di Facebook.
Mentre il mito della biblioteca digitale fa breccia nelle menti dei librai e degli editori scompigliandone il sonno, non perde entusiasmo il partito di coloro che al libro cartaceo non rinunciano ancora. Anzi, più la carta è ingiallita, consumata, usata e pure un po' odorosa di naftalina e più affascinante sarà quell'oggetto. Ne sanno qualcosa all'Istituto Comprensivo Anagni Primo dove fra qualche giorno partirà l'iniziativa "Book-sharing a scuola", libri condivisi per assaporare il piacere di leggere pagine vere e inchiostro stampato, in un’epoca fatta di social, smartphone, ebook, Internet.
L’esposizione Triennale di arti visive a Roma, curata da critici d'arte di conclamata fama, tra cui Vittorio Sgarbi, vede tra i tanti ospiti e artisti illustri, anche la presenza dell'artista Piero Ricci di Piglio. L’intera manifestazione sarà visitabile gratuitamente in tre sedi espositive: al Complesso del Vittoriano - Ala Brasini, al Palazzo Velli Expo e alla Fondazione Venanzo Crocetti, dal 26 marzo al 22 aprile 2017.
"Fattore collasso" e "Senza preavviso", entrambi editi da Mondoscrittura, sono i titoli dei due romanzi di fantascienza che venerdì prossimo 7 aprile a partire dalle 15.30 verranno presentati presso la biblioteca di Acuto; gli autori, Luca Di Gialleonardo e Andrea Franco parteciperanno, alle 18.30, alla Deepcon, convention di fantascienza che si tiene da anni a Fiuggi. "Senza Preavviso" e "Fattore Collasso", questi i titoli dei due romani, sono entrambi pubblicati dalla casa editrice "Mondoscrittura". L'invito a partecipare è aperto a tutti!
Questa mattina - martedì 4 aprile - Roma Capitale, Assessorato alla Crescita culturale - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali, in occasione del centesimo anniversario della morte di Ernesto Biondi, ha apposto una targa commemorativa in onore dello scultore sulla facciata dell’edificio realizzato nel 1909 per sua volontà, casa-studio dove egli ha lavorato e vissuto fino alla morte, avvenuta nel 1917.
Visualizza tutti gli articoli