Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

TerreInAzione: via alla terza edizione del Festival della cultura popolare del Centro Sud Italia. Ad Anagni il 3, il 4 e il 5 agosto prossimo. L'ingresso è gratuito

22 luglio 2018

TerreInAzione: via alla terza edizione del Festival della cultura popolare del Centro Sud Italia. Ad Anagni il 3, il 4 e il 5 agosto prossimo. L'ingresso è gratuito

Leggi...
“Ho fatto una domanda ad Internet. Non ha saputo rispondermi”. Quanto siamo davvero liberi nel rapporto con la rete? Scegliamo o siamo scelti? Le cose con cui abbiamo a che fare sono reali o virtuali? Si gioca su domande attuali e tremendamente importanti “Digito ergo sum” il nuovo spettacolo ideato e scritto dall’attore anagnino Andrea Di Palma. Che sarà messo in scena in anteprima assoluta stasera, 21 luglio a Tre Ville (Tn), nell’ambito della rassegna Montagne racconta, edizione 2018.
La serata di venerdì 20 luglio della sesta edizione del Festival nazionale ed europeo dei Conservatori di musica – città di Frosinone, che sarà condotta con la consueta professionalità e bravura da Mary Segneri, si annuncia particolarmente ricca.
Sarà di nuovo Giacomo Zito il direttore artistico del Festival del Teatro medievale e rinascimentale di Anagni giunto nel 2018 alla venticinquesima edizione. A dare notizia è stato il neo assessore alla cultura della città dei papi Carlo Marino. Che ha sottolineato il fatto che “il Festival è arrivato alla venticinquesima edizione.
Frosinone, Conservatori: riparte la gara dopo il memorial dedicato a Giancarlo Guidoni
Dalla tomba in cui sono sepolti, i cittadini di un piccolo paese americano svelano i segreti della loro vita. In versi sciolti, ma quasi regolari, con una ironia pungente, evocano la vita del villaggio che, al di sotto della spessa coltre puritana, in realtà nasconde concupiscenza e vizio. Il motivo principale del libro sta nella trasformazione dell’amore nel suo opposto: la lussuria. Tutto si deforma e i sogni appassiscono. Ed è attorno alla morte che si gioca l’intreccio di storie di questo canovaccio vitale e funereo al tempo stesso.
Se fosse stato ospitato all’interno di una struttura tradizionale, per lo spettacolo “Il gufo e la gattina” si sarebbe parlato di “tutto esaurito”. La pièce che ha visto Rita Forte e Pietro Longhi interpretare la strana coppia formata da uno scrittore (Felix) e una cantante (Dora), per la regia di Silvio Giordani, è stata invece portata in scena a piazza Valchera, nel centro storico di Frosinone
Sabato sera 14 luglio a "Sorridendo 2018", l'evento organizzato dallo staff di Fantasia di Pizza, sarà la volta della rock-band targata "Anagni" dei Gemini che si esibiranno dal palco allestito su viale Regina Margherita; la manifestazione - della quale più volte abbiamo parlato nei giorni scorsi - è organizzata per sostenere l'associazione "We Africa" diretta da Adriano Nuzzo che ogni anno dà un solido contributo agli abitanti del Burkina Faso costruendo pozzi di acqua potabile ed impegnandosi per garantire una adeguata scolarizzazione ai bambini.
Grande apertura per la rassegna di chitarra “Ferentino Acustica”
Frosinone, Festival dei Conservatori: la gara di venerdì
Via alla sedicesima edizione di Ferentino Acustica: quattro giornate dedicate alla grande musica; “la rassegna Ferentino Acustica – spiega il sindaco Avv. Antonio Pompeo - si conferma tra le eccellenze della nostra programmazione in ambito culturale. Concerti serali nell’accogliente e centralissima Piazza Mazzini, evento che apre il calendario Estate 2018 iniziative consolidate che ospitano artisti famosi e di grande richiamo”.
Partenza da record per la sesta edizione del Festival nazionale ed europeo dei Conservatori di musica – città di Frosinone. La serata inaugurale di sabato ha visto, infatti, la suggestiva location di piazzale Vittorio Veneto gremita da una platea attenta e appartenente a ogni età. Ad aprire ufficialmente l’edizione 2018 del format unico in Europa, l’ingresso sul palco - ornato da maestosi drappeggi e dagli allestimenti floreali del vivaio Fontana
Al rettore presidente dell'Accademia Bonifaciana di Anagni Sante De Angelis il premio internazionale “In caritate servire”; il conferimento a Palermo, capitale della Cultura 2018
Frosinone, al via la VI edizione del Festival nazionale ed europeo dei Conservatori di musica
Anna Folli presenta il suo libro Morante&Moravia, sabato 7 luglio a “Libri al Borgo” (Giardino Excelsior, Bard DueP, Via Ernesta Besso, Fiuggi Città)
Anagni. A "La Taverna Gotica" la presentazione del Libro di Luigi Canali “Il ciclismo epico nell’Italia che vola-il Giro d’Italia dal 1909 al 1960, dalla miseria al Boom economico”
L’amore a vent’anni (Tunué) è il romanzo d’esordio di Giorgio Biferali. È la storia di Giulio e Silvia che si conoscono da universitari, pur abitando da tempo nella stessa strada, uno di fronte all’altra, e si innamorano attraverso i consueti riti di iniziazione, il primo bacio, “il bacio a stampo” (che ha come divertente corollario la teoria di Eric, uno del “gruppo”, sulle donne) scanditi dal ritmo e dalla laconicità dei messaggi su messenger o whatsapp e da sguardi furtivi;

"Un martire inglese alla Curia di Roma; l’oratorio di San Thomas Becket di Canterbury nella cattedrale di Anagni"; pubblicata la monografia della storica anagnina Claudia Quattrocchi

Si tratta del primo studio completo dell’oratorio di San Thomas Becket, comprendendone l’aspetto di testimonianza materiale, artistica e storica
"Un martire inglese alla Curia di Roma; l’oratorio di San Thomas Becket di Canterbury nella cattedrale di Anagni"; pubblicata la monografia della storica anagnina Claudia Quattrocchi
Frosinone, II edizione per i Concerti in piazza Sant’Ormisda
"Arianna e Karim", iniziate le riprese a Ferentino, dirige Fernando Popoli, nel cast: Luca Simonelli, Patrizia Viglianti, Gaia del Brocco, Federico Matarrese, Roberta Tribioli, Renato Di Magenta. Ispirato da una storia vera, il film affronta problematiche sociali di grande attualità. Karim è un tunisino che vive da molti anni in Italia ed è sposato con un'italiana dalla quale ha avuto due figli adolescenti. La fabbrica dove lavora chiude trasferendo notte tempo i macchinari all'estero dove la mano d'opera costa molto meno.
La sala centrale del Ristorante del Gallo, nel pieno centro storico di Anagni, ha accolto, nel pomeriggio di ieri, giovedì 21 giugno, la conferenza con cui l’avvocato Daniele Natalia ha annunciato la stipula di un accordo con il professor Magliocchetti, rettore del Convitto Regina Margherita, per la creazione, nei locali del convitto, della sede dell’Università della Pace
Il centro storico di Frosinone torna a vibrare di musica. Martedì sera, per i festeggiamenti dei patroni Ormisda e Silverio, l’assessore al centro storico Rossella Testa ha preparato una serata musicale unica chiamando a suonare il pianista Camillo Savone e la sua “Musica Inaudita”.
“Free & Busy…Status 1750”: via al nuovo straordinario progetto dell'artigiano orafo anagnino Maurizio Imperia e della stilista Marina Di Mario
Il Magnifico Rettore dell'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale Prof. Ing. Giovanni Betta, ha ricevuto questa mattina il Rettore Presidente dell'Accademia Bonifaciana di Anagni Comm. Dott. Sante De Angelis, in vista della firma di un protocollo d'intesa e di collaborazione tra le due Istituzioni della Ciociaria. Un incontro molto cordiale, proficuo e caloroso, pieno di proposte concrete per il territorio e per i giovani studenti.
Piano, Amore e Fantasia: martedì 19 giugno, in piazza S. Ormisda a Frosinone il concerto per pianoforte di Camillo Savone, apprezzato musicista ciociaro; ecco l'intervista
Grande successo per gli studenti del laboratorio teatrale del Liceo Dante Alighieri di Anagni. Che ieri sera, giovedì 14 giugno, nella sontuosa cornice della Sala della Ragione del comune di Anagni hanno messo in scena una suggestiva versione del Faust, liberamente ispirata al testo del grande drammaturgo anglosassone Christopher Marlowe.
PALIANO, 12 giugno 2018 – Si chiude il VI Festival di cortometraggi “Corto… ma non troppo!” dopo due giorni di proiezioni, testimonianze e incontri. Gli ospiti delle strutture riabilitative in gara sono stati i veri protagonisti dell'evento iniziato il 2 giugno con la partita dell'ItalianAttori contro gli amministratori locali fino alla premiazione dei corti avvenuta nella serata di sabato 9 giugno
PaliAnche quest’anno la città di Paliano ha ospitato “Corto...ma non troppo”, festival di cortometraggi giunto alla sesta edizione. Durante le due giornate dell'8 e 9 giugno, nella sala del Teatro Esperia, sono stati proiettate delle brevi opere cinematografiche realizzate da ospiti e operatori delle strutture in gara, impegnate quotidianamente nell’ambito del disagio psichico, fisico e sociale. L’evento è stato promosso e realizzato dall’Aps “L’Onda” in collaborazione con la società “Johnny&Mary”, Anche quest’anno la città di Paliano ha ospitato “Corto...ma non troppo”, festival di cortometraggi giunto alla sesta edizione. Durante le due giornate dell'8 e 9 giugno, nella sala del Teatro Esperia, sono stati proiettate delle brevi opere cinematografiche realizzate da ospiti e operatori delle strutture in gara, impegnate quotidianamente nell’ambito del disagio psichico, fisico e sociale. L’evento è stato promosso e realizzato dall’Aps “L’Onda” in collaborazione con la società “Johnny&Mary”, ano. Festival dei cortometraggi sulla diversità
Dopo il successo della prima edizione - che ha fatto ballare a ritmo di musica e divertire giovani e meno giovani - torna ad Anagni l'evento più atteso dell'estate: "Sorridendo 2018". Come lo scorso anno, anche questa edizione è organizzata e curata in ogni dettaglio dallo staff di "Fantasia di Pizza" (nella foto in alto) e, come l'anno scorso, parte dei proventi derivanti dall'incasso delle serate verrà devoluto a favore di un'associazione di beneficenza - WeAfrica - che si occupa di portare aiuto e sostegno al popolo del Burkina Faso attraverso la realizzazione di pozzi d’acqua,
Uno spettacolo emozionante e coinvolgente ha chiuso con successo, domenica 3 Giugno, il primo anno dei corsi della nuova “Scuola di Teatro Popolare e delle Tradizione”, diretta da Emilio Cacciatori, Andrea Di Palma e Iacopo Scascitelli.
Visualizza tutti gli articoli