Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Servizi di controllo del territorio: i Carabinieri portano a casa il risultato. Diverse persone denunciate, altre segnalate ad Anagni, Piglio, Paliano, Venafro, Morolo, Ferentino ed Acuto

22 settembre 2018

Servizi di controllo del territorio: i Carabinieri portano a casa il risultato. Diverse persone denunciate, altre segnalate ad Anagni, Piglio, Paliano, Venafro, Morolo, Ferentino ed Acuto

Leggi...
Roma, contraffazione: scoperta centrale del falso. Arrestato un cittadino senegalese per resistenza e sequestrati oltre 27000 capi di abbigliamento, orologi e 5000 euro in contanti
Reiterazione nella guida senza patente e esplosioni pericolose: i Carabinieri della Compagnia di Alatri denunciano due persone ad Alatri e a Veroli
Nel pomeriggio di ieri, a Supino, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 36enne di Ceccano, già censito per reati contro il patrimonio per ricettazione. L'uomo veniva sorpreso mentre, all’interno di un terreno coltivato di sua proprietà sito in Patrica, utilizzava un trattore agricolo, privo di targhe, che, dai successivi accertamenti, è risultato essere stato rubato in Giuliano di Roma nel maggio dello scorso anno. Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario.
Carabinieri della Compagnia di Alatri in azione sul territorio. Due persone denunciate: una a Fiuggi, l'altra a Trevi nel Lazio
Questa mattina a Ferentino i militari della locale Stazione coordinati dal mar. Raffaele Alborino a parziale conclusione di verifiche ed accertamenti, hanno deferito in stato di libertà due donne di etnia rom, residenti proprio a Ferentino, pregiudicate per analoghi
Aveva costretto una minorenne ad avere rapporti sessuali con lui, documentando gli incontri con una videocamera: i Carabinieri della Compagnia di Alatri arrestano un pedofilo
Nel pomeriggio di ieri, in Sgurgola, i militari del locale Comando Stazione Carabinieri, al termine di specifica attività info-investigativa, intrapresa a seguito di una denuncia presentata presso quel comando Arma il giorno precedente da una giovane del luogo, deferivano in stato di libertà un 33enne di nazionalità nigeriana ma domiciliato nel predetto comune, poiché resosi responsabile del reato di “furto con strappo”. I militari operanti , a seguito della predetta attività, raccoglievano univoci e concomitanti elementi di colpevolezza a carico del cittadino extraeuropeo che, nella mattinata precedente, in quella via della Repubblica, si impossessava di una borsetta strappata dalle mani di una giovane.
Il blitz è scattato poco dopo le 15.00 di ieri pomeriggio, in una zona di aperta campagna nell’hinterland frusinate. Gli uomini della Squadra Volante della Questura, gli operatori della Polizia Scientifica e le unità cinofile della Polizia di Stato, nel corso dell’operazione antidroga, coordinata dal dr. Flavio Genovesi, hanno scoperto e sequestrato 123 piante di marijuana, di cui alcune alte anche 4 metri. Indagini in corso.
Resistenza, minaccia e lesioni a Pubblico Ufficiale: in manette un 33enne di Veroli che ha preso a calci e pugni i Carabinieri e la loro auto
Un uomo di nazionalità rumena è stato tratto in arresto, questa mattina, dai Carabinieri della stazione di Ferentino coordinati dal mar. Raffaele Alborino; l'accusa, per lui, è di maltrattamenti in famiglia. L'uomo, già da tempo separato dalla moglie, durante un incontro le si è scagliato contro malmenandola e lasciandola a terra dolorante. Sul posto sono immediatamente intervenuti i militari ferentinesi che hanno tratto in arresto l'uomo, non nuovo ad episodi del genere.
Nella scorsa notte, a Fiuggi, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, in collaborazione con quello del N.O.R.M.-Aliquota Radiomobile del superiore Comando Compagnia di Alatri, hanno definitivamente posto la parola "fine" ad una brutta storia di stalking che ha visto vittima una 46enne del posto, di cui si erano occupate solo ieri le cronache giornalistiche locali (allorquando l’ex convivente della vittima veniva deferito in stato di libertà per la medesima tipologia di reati),
Nella mattinata di ieri, a Fiuggi, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà un 39enne del capoluogo, già censito per reati contro il patrimonio e la persona, poichè resosi responsabile del reato di percosse, atti persecutori e violazione di domicilio nei confronti della sua ex convivente
Ieri pomeriggio, a Fontana Liri, i Carabinieri della Sezione Operativa del Comando Antifalsificazione Monetaria di Roma, in collaborazione con quelli del NORM della Compagnia di Sora e della Stazione di Isola del Liri, hanno tratto in arresto nella flagranza del reato di concorso finalizzato alla falsificazione di monte, spendita e introduzione nello stato,
Si reca in un ufficio pubblico e dà in escandescenze perché la sua pratica aveva subìto un ritardo: 46enne denunciato dalla Polizia di Stato di Fiuggi
Ha dovuto barricarsi in una delle stanze della casa e attendere l'arrivo della Polizia di Stato: è successo a Pantano Borghese, poco fuori Roma, dove una donna è stata aggredita dal marito, un 58enne originario di Ferentino, successivamente arrestato dagli agenti con l'accusa di lesioni e maltrattamenti.
Detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio: i Carabinieri arrestano 22enne italiano ed un 32enne albanese, già censito per reati specifici; entrambi sono residenti a Ferentino
Dopo alcune segnalazioni, una delle quali giunta la scorsa settimana, da parte del genitore di una ragazza minorenne che, rientrando a casa, aveva accusato dei malori conseguenti all’abuso di superalcolici, tra cui - come riferito dalla stessa ai propri genitori - del cocktail Angelo azzurro, i Carabinieri della Compagnia di Anagni
Un brutto incidente stradale si è verificato attorno alle 10 di questa mattina lungo la superstrada Ferentino-Sora, nel tratto compreso tra Giglio di Veroli e Castelmassimo, in direzione di Ferentino;
Avrebbe potuto sortire conseguenze ben peggiori l'incidente stradale che si è verificato questa mattina attorno alle 9.30 al km 608 dell'autostrada del Sole; un autoarticolato che trasportava legname - per cause tuttora al vaglio della Sottosezione della Polizia Stradale di Frosinone si è ribaltato facendo finire buona parte del carico sulla sede stradale.
Continuano i servizi preventivi predisposti dal Comando dei Carabinieri Compagnia di Anagni, nella sfera territoriale di competenza, finalizzati a contrastare la commissione dei reati in genere e, in questo ultimo periodo, anche al contrasto dei reati/violazioni in materia di tutela ambientale. Ieri, infatti, nel corso di tale attività, a Paliano, località Castellaccio, il personale del locale Comando Stazione Carabinieri, hanno individuato in stato di abbandono e su un’area demaniale (per complessivi mq.80), rifiuti solidi urbani, speciali e pericolosi. Nella circostanza i Carabinieri hanno delimitato la superficie attivando immediatamente le procedure previste dalla normativa vigente a carico della competente amministrazione comunale per la bonifica dell’intero sito.
Un atterraggio di emergenza in piena regola, fortunatamente senza nessuna grave conseguenza per piloti ed equipaggio; è quanto avvenuto nel pomeriggio di oggi, attorno alle 16.30, di fronte al ristorante "Il pescatore",
Coltivava marijuana in casa: 30enne ferentinese arrestato dai Carabinieri
Anagni. Tir ribaltato sul ponte delle Quattro Strade; problemi alla circolazione. Carabinieri e mezzi di soccorso sul posto
Francesco Galeotti, classe 1989, motociclista, è morto, questa mattina, a seguito di un incidente stradale che si è verificato sulla strada che collega Segni a Montelanico; l’uomo, residente a Carpineto Romano, è morto sul colpo. Tutta da chiarire la dinamica di quanto accaduto:
I Carabinieri della Compagnia di Frosinone recuperano merce rubata per un valore di circa 5000 euro; individuati i proprietari ai quali nei prossimi giorni verranno restituiti gli oggetti
Ladri analfabeti mettono a ferro e fuoco un ex sito industriale ora dismesso a Ferentino; danni per 50mila euro a fronte di un bottino di poche migliaia di euro: arrestati
Nella serata di ieri, a Fiuggi, i militari della locale Stazione Carabinieri, nel corso di un predisposto servizio perlustrativo, hanno denunciato in stato di libertà un 29enne del luogo (gravato da precedenti penali per reati contro il patrimonio e la persona) per danneggiamento aggravato. Il giovane, all’interno di un bar dell’area di Servizio ENI sulla S.R. 155 del comune di Torre Cajetani, dapprima per futili motivi ha intrapreso un’accesa discussione con un 45enne a lui sconosciuto ed anch’egli della zona, poi utilizzando una sedia danneggiava l’autovettura di quest’ultimo, frantumandone il parabrezza ed il finestrino lato guida.
Alle prime ore dell’alba di questa mattina, a Cave, i militari della Stazione Carabinieri di Acuto, in collaborazione con il personale dell’Aliquota Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Palestrina, nell’ambito di una più vasta serie di mirati servizi di controllo del territorio finalizzati al contrasto dei reati predatori, hanno tratto in arresto per furto aggravato un 37enne ed un 41enne, entrambi di Palestrina e censiti per reati analoghi.
Questa mattina, a Fiuggi, i militari della locale Stazione, nel corso di servizio finalizzato alla prevenzione e repressione di reati contro il patrimonio, hanno controllato ed identificato un 52enne anagnino, già censito per reati contro il patrimonio, che si aggirava senza giustificato motivo nei pressi di obiettivi sensibili della città termale.
Visualizza tutti gli articoli