Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

Inaugurata a Fiuggi la Virtus Gym, la palestra che non c’era: attrezzature di ultima generazione e una struttura moderna di 300mq

9 ottobre 2019


Ha aperto a Fiuggi, in Via Armando Diaz 374, la Virtus Gym Evolution. Nella palestra che non c’era - questo lo slogan scelto dalla titolare Dott.ssa Chiara Restante – saranno attivi corsi per tutti i gusti e le età: dalla ginnastica artistica e ritmica, principalmente indirizzate per le più giovani (possono essere iscritte bambine a partire dai 3 anni) passando per il Gag (mirato a rinforzare e tonificare gambe, addome e glutei), Circuit Training (allenamento per dimagrire, migliorare forza e resistenza muscolare), il Pilates, il calisthenics (allenamenti consigliati a uomini e donne che vogliono raggiungere risultati rapidi  senza utilizzare attrezzi) e la ginnastica posturale. Una grandissima innovazione, inoltre, è data dal Body Fly, una disciplina che nasce dalla fusione dei principi fondamentali di pilates, yoga, dall’allenamento in sospensione, dei tessuti aerei, della ginnastica artistica e dello stretching: la Virtus Gym è la prima palestra a proporre sul territorio questo corso in una struttura moderna di circa 300mq, completamente ristrutturata e fornita delle migliori attrezzature disponibili sul mercato. Uno staff competente e professionale è a disposizione per ogni curiosità.


TI POTREBBERO INTERESSARE

Pioggia di finanziamenti pubblici a Fiuggi: in arrivo ben cinque milioni di euro; il sindaco Alioska Baccarini: "li utilizzeremo per mettere in sicurezza il teatro comunale, il centro storico e moltissime altre zone della città"
Acqua Fiuggi: in arrivo un nuovo tipo di imballaggio destinato ai consumatori del mercato fuori casa; il sindaco Alioska Baccarini: "il nuovo progetto potrebbe valere oltre 30 milioni di bottiglie aggiuntive"
Alioska Baccarini è il nuovo Sindaco di Fiuggi. Sul filo del rasoio la sua lista, la Fiuggi Insieme, con 2323 voti ha prevalso per una manciata di voti, solo 85, sulla lista di Martina Inncocenzi. la Fiuggi Viva, 2238 voti. Più che doppiato in termini di voti l’ex Sindaco Fabrizio Martini, con la sua Fiuggi Civica, che ha di poco superato i mille voti, 1045 per essere esatti. Fuori gioco Scascitelli con la sua Noi per Fiuggi, che ha raccolto appena 101 voti,
Solo sessanta voti di scarto con la seconda arrivata, Martina Innocenzi, hanno permesso all'avvocato Alioska Baccarini di essere eletto sindaco di Fiuggi; il testa a testa tra i due si è protratto fino a notte fonda. Poco entusiasmante il risultato di Fabrizio Martini, ex primo cittadino, che si è piazzato al terzo posto. Fanalino di coda per Luigi Scascitelli che alla fine dei giochi è riuscito ad accaparrarsi solo poche decine di voti.
Il sindaco di Fiuggi Alioska Baccarini ha provveduto alla nomina della Giunta Comunale. Sono indicati i seguenti assessori: Marina Marilena Tucciarelli vicesindaco con delega a cultura, centro storico e personale; Simona Girolami con delega a turismo, sviluppo economico, attività produttive, servizi sociali, sanitari e assistenziali; Marco Fiorini con delega a lavori pubblici, sport, urbanistica e decoro urbano, mentre Rachele Ludovici si occuperà di bilancio, tributi, trasparenza amministrativa e URP