Questo sito prevede l'utilizzo di cookie. Continuando a navigare si considera accettato il loro utilizzo. Ulteriori informazioni
OK

I piloti del motoclub Ferentino sul podio di Adria

2 settembre 2019

Ottimo fine settimana per i piloti del Motoclub Ferentino. Nel Meeting in pista disputatosi  ad Adria  in terra veneta organizzato dalla FMI riservata alle moto d’epoca,lo Zafo Team composto dal  trio Mario Tersigni, Diego Colella e Gianni Di Sarra  nella gara Endurance  conquistano il terzo posto nella classifica generale e il secondo nella classe 1000 bissando quello ottenuto a Vallelunga mentre Diego Colella nella gara individuale della TT conquista il terzo gradino del podio, merito soprattutto della regia del Team affidata a Angelo Tersigni  e quella meccanica a Joshua Coppotelli.           
Endurance classe 1000 TERSIGNI – COLELLA – DI SARRA ( SUZUKI 1000) Il miglior tempo nelle prove ufficiali viene confermato per buona parte nella 1^ora di gara con Diego Colella mattatore, il quale impone un ritmo forsennato che permette allo Zafo Team di tenere a bada gli avversari.  Il tempo passa velocemente così  come i cambi pilota con  Gianni Di Sarra e Mario Tersigni che si alternano alla guida della SUZUKI 1000 mantenendo sempre le posizioni di testa imperterriti e concentrati al conseguimento dell’obiettivo prefissato.  Nell’ultima ora di gara il patatrak che compromette la vittoria di classe, un problema al cambio rallenta la corsa verso la vittoria ma Gianni Di Sarra (questa volta non e’ da addebitare a lui la rottura!!!!ma ai due santagatari)  riesce a portare la moto al traguardo conquistando il terzo gradino del podio nella classifica generale e la piazza d’onore nella classe 1000 preceduti dal team Agostini.  Ad aggiudicarsi la gara il Team Padova corse.    
Classe 1000 TT.  Diego Colella (Kawasaki 750) conquista la terza piazza preceduto da Vittoriano Guareschi e Giovanni Biffaroni. Partito con il terzo tempo confermava quelle che erano le sue possibilità’ in questa gara, surclassato da moto tecnicamente superiori alla sua. I primi giri erano  un corpo a corpo, le qualità tecniche di  Vittoriano Guareschi non hanno  minimamente spaventato  il pilota ciociaro anzi lo hanno galvanizzato. Un suo errore tecnico comprometteva la gara e permetteva ai due battistrada di prendere un vantaggio che era impossibile da colmare.
“ siamo contentissimi …non ci lamentiamo, poteva andare peggio. Abbiamo portato a casa due importantissimi risultati che ci permetteranno di giocarci le nostre chance di salire sul podio del  del campionato italiano sia nella classe Endurance che nella 1000 TT nell’ultima prova che si disputerà a Misano Adriatico il 12 e 13 ottobre.  Il palmares di miglior pilota stavolta tocca a Gianni Di Sarra il quale ha fatto il miracolo di portare sul podio una moto menomata, questo risultato ci permetterà’ di giocarci il finale della “partita” ancora molto incerto.  Diego Colella non e’ una novita’  e’ un martello pneumatico che ti tritura, solo se hai un mezzo piu’ veloce lo puoi battere altrimenti “non c’e’ trippa per gatti” come si dice in gergo.  Mario Tersigni oltre che a fare il suo dovere da pilota ha rimesso a punto la moto dopo lo sconquasso di Magione, c’e’ voluta tutta la sua costanza e passione ma i risultati ottenuti sono alla luce del sole.  A Misano Adriatico venderemo cara la pelle, lo hanno capito anche i nostri avversari,ci sara’ da divertirsi e chi avra’ piu’ sangue freddo salira’ sul gradino piu’ alto del podio nazionale. Ad Angelo Tersigni il compito ora di tenere a bada e concentrata  l’allegra brigata e organizzare nei minimi dettagli insieme al fido scudiero Coppotelli Joshua la trasferta in terra emiliana, nulla deve essere lasciato al caso. Ci e’ dispiaciuto che qualche “amico nel box/nemico in pista”  sia incappato in noie meccaniche  come successe a noi a Magione, avranno modo di rifarsi perché nonostante tutto  nulla e’ compromesso. Ringrazio a nome dello Zafo Team BCCROMA, la PASTICCERIA TOTO’, COLELLA TRASPORTI SRL, FOX SERVICE, L’ANGOLO DEI SAPORI, EXTRA GAS, VETRERIA PELLINO, BeS, S.V.I.R srl, NEW DIGITAL IDEA, IL GIARDINO SRL per il sostegno ” le parole del presidente Massimo Datti a fine gara.

 

TI POTREBBERO INTERESSARE

Dalla passione per le moto di due amici anagnini nasce il "Motoclub 90 Gi.Ri."
Con la gara di domenica 21 maggio in programma a Vallelunga prende il via la stagione 2017 organizzata dalla FMI per le gare riservate alle moto d’epoca nelle quali i centauri del Motoclub Ferentino si cimenteranno nel Campionato Italiano Vintage Endurance e nel Gruppo 5. Le altre gare avranno come scenario gli autodromi di Adria, Imola e per finire Misano Adriatico. Battesimo di fuoco a Vallelunga per il Team Corse del Motoclub Ferentino
IL MOTO CLUB FERENTINO SI PREPARA ALLA STAGIONE 2019: DAI BANCHI AL … BANCO PROVA All'IIS Bragaglia – Sez. Ipsia una giornata di formazione tecnica con il team Campione d’Italia Vintage Endurance di motociclismo
L’Italia della Passione antica e moderna delle Due Ruote; l’Italia delle Strade provinciali “assaporate” chilometro dopo chilometro, Curva dopo Curva; l’Italia delle Città e dei Paesi, del piacere della sosta, della scoperta di angoli e tesori d’arte e di natura forse già visti ma mai davvero guardati; l’Italia delle vecchie e nuove amicizie, della testimonianza e della solidarietà, l’Italia che conserva il gusto popolare e libero dell’avventura; l’Italia che alla fine di Strade e Percorsi si mantiene giovane, anche negli occhi di Centauri settantenni pieni della luce dell’entusiasmo che la Moto, che ogni Moto, può dare.
Ferentino. Gli auguri del sindaco Antonio Pompeo per i successi del volley e del motociclismo